Al Salone del Mobile 2010 spicca Tonelli Design

Al Salone Internazionale del Mobile 2010, splendida e imperdibile kermesse milanese primaverile si rinnova anche per questa edizione, l'appuntamento è anche con le scrivanie e i tavoli lunari di Tonelli Design (PAD. 8 Stand E 31). Numerose le novita presentate dall'azienda pesarese, fra cui il tavolo Playtime, disegnato da Giovanni T. Garattoni e ispirato al regista francese Jacques Tati,  e la nuova creazione di Karim Rashid disegnata in esclusiva per un'azienda da sempre attentissima al tocco internazionale delle sue creazioni. Il tavolo Playtime by Giovanni T. Garattoni è esplicitamente e amorevolmente dedicato a Jacques Tati: prende il nome dal bellissimo film del 1967 girato dal maestro francese (consigliamo di recuperarlo in DVD). Il  mondo poetico e stralunato di Tati rivive in questo omaggio, cioè nel nuovo tavolo Playtime di Tonelli Designcon misurata ironia: il prodotto prende garbatamente in giro l'asetticità di taluni  progetti minimalisti. Il design, si sa, è anche parodia...
Continua a leggere
  1557 Visite
1557 Visite

Ceramiche Refin al Fuorisalone 2010 con "Quadrato in tre dimensioni"

Refin è una delle aziende italiane a respiro internazionale con una solidissima tradizione. Ancora una volta si conferma leader del settore per le piastrelle e le ceramiche con le proposte affidate ai designer Massimiliano Adami, Lorenzo Damiani e Luca Nichetto per FuoriSalone 2010: invitati da Refin ad interpretare il prodotto ceramico, i designer ne hanno tracciato realmente nuove prospettive. "Quadrato in tre dimensioni" è il nome del progetto a cui è legata la triade di designers e con il quale Ceramiche Refin movimenterà anche quest’anno il circuito del Fuorisalone. Sempre sorprendente, il progetto mostra una gamma di substrati colti e raffinati da non sottovalutare. innanzitutto esso è una sintesi della filosofia che muove fin dal lontano 1962 Refi e cioè: ricerca, innovazione, ecosostenibilità per l’esplorazione di orizzonti nuovi. Siamo inoltre fieri di presentare un'azienda che mostra anche così tanto rispetto per la natura nelle politiche aziendali. In secondo luogo, caratterizante è...
Continua a leggere
  2137 Visite
2137 Visite

Mamoli al Salone Internazionale del Bagno 2010

Praticità della funzione, eleganza delle forme: Mamoli presenta al Salone Internazionale del Bagno dal 14 al 19 aprile, Ortigia e Paola & The Kitchen. Da notare che le due nuove realizzazioni dello storico marchio di rubinetterie saranno lanciate sul mercato in occasione dell’evento milanese. Paladina dell'innovazione nel design e nelle tecniche di assemblaggio, Mamoli con queste due nuove realizzazioni, continua la propria collaborazione con i grandi nomi del design italiano, progredendo nella definizione delle coordinate di una “cultura del bagno”, che sappia coniugare praticità della funzione ed elegante sperimentazione delle forme. “Paola&TheKitchen” è un prodotto per la cucina che costituisce una sintesi perfetta tra l’esperienza di Mamoli nella realizzazione di rubinetteria e di Paola Navone, designer dalll’energia creativa ed eclettica. Ecco allora che si realizza un’idea poetica e ironica del rubinetto da cucina, innestando sulla struttura cromata e lineare una leva leggera e colorata che potete vedere nella foto in alto....
Continua a leggere
  1457 Visite
1457 Visite

Stosa ad EUROCUCINA 2010 con Bring

Cosa c'è di meglio di affidarsi alla qualità e all'inventiva di chi da più di qualche decennio si occupa di cucine? Qualità, prezzo e rinnovamento si sposano in questo modello presentato con orgoglio dall'azienda Stosa Cucine in quel di Eurocucina 2010, evento importantissimo nell'ambito dell'arredamento del settore che cercheremo di seguire per voi inserendo da oggi nel blog le proposte delle migliori marche e delle innovazioniche sono in presentazione. Ad esempio apriamo la carrelatta con Bring, modello disegnato da Adriani e Rossi Edizioni, il nuovissimo concept di cucina che si affaccia nel panorama del pianeta così mobile e raffinato creato da Stosa. Qui i volumi sinuosi diventano elementi scenografici che defibniscono con gusto l'intera struttura della cucina, L'impeccabile design cela in sé  numerose soluzioni salvaspazio: ogni utensile al giusto posto! Bring è caratterizzata dall'anta con presa maniglia, perfetto connubio tra praticità e gusto estetico, ed è disponibile in finitura laccato lucido...
Continua a leggere
  1879 Visite
1879 Visite

Lampade cosmiche ed eutropiche da Artemidé

Lampade pazze lampade di ogni forma e dimensione. Non ci credete? Andiamo a guardare ad esempio i prodotti proposti da Artemidé: l'azienda milanese si presenta con Cosmic Angel, una lampada a sospensione, coordinata con i modelli da parete e soffitto. Dice della sua stessa creatura il designer Ross Lovegrove di essere partito dall'idea di "congelare un istante che sembra creato dall'aria che scorre su una lamina sottile". Infatti, l'effetto ottico, ottenuto sia nella versione alogena che in quella a ioduri metallici, è simile ad un flusso e un ritmo molto naturali dato dal leggiadro rivestimento quasi scultoreo. L'apparecchio luminescente sembra sospeso a sfidare la legge di gravità, e continua il nostro ispirato designer riportando che Cosmic Angel è "quasi su un cuscino d'aria come il cosmo nelle forme e geometrie complesse che sembrano sfidare ogni spiegazione e creare un senso di infinito". La Artemidé propone poi sempre una creazione firmata Lovegrove,...
Continua a leggere
  8237 Visite
8237 Visite

Divani Divanidea 2010

Divanidea un'azienda che rende il Made in Italy una realtà per gli imbottiti nel mondo e nel territorio nazionale, mostra il suo catalogo 2010 e festeggia gli oltre 40 anni di attività passati nella produzione di divani per un'altissima qualità e comfort. Imbottiti preziosi realizzati a mano rigorosamente e solo in Italia, per dare tutta la garanzia necessaria di una lavorazione artigianale al 100%. Qualità, prestigio, bellezza e impatto estetico fanno delle poltrone e dei divani nelle varie soluzioni (divani letto, poltrone letto, ecc.) e nelle varie declinazioni un'esperienza da godere con i cinque sensi aperti! Divanidea si conferma all'avanguardia per la scelta dei materiali, pur nel rispetto della tradizione tutta italiana per il settore deli imbottiti.
Continua a leggere
  1759 Visite
1759 Visite

Haiku, plafoniera e lampade nippo-style di Slamp

Amate incondizionatamente uno stile sobrio, pacato, che predilige pochi elementi d'arredo? Se siete pazzi per lo stile nipponico, sappiate che il Giappone colpisce ancora nel segno e influenza sempre di più il campo del design internazionale e anche italiano. L’arredamento della vostra abitazione o dello studio è pregno di quei vuoti e di quelle lucentezze che solo uno stile orientale, con contrasti chiaro-scuro e linee molto marcate e definite, può donare? Per voi la Slamp azienda ormai riconosciuta a livello internazionale come una delle marche più popolari e rappresentative del Made in Italy, ha realizzato un complemento di arredo in pieno stile nipponico: la plafoniera Slamp Haiku. L'azienda Slamp cura progetta, produce e vende lampade iper-moderne con una filosofia very contemporary, come si direbbe neli ambienti dei creativi milanesi: creare con ironia, innovazione e fascino decorativo. La plafoniera Haiku potrà essere un punto luce molto minimalista, con un design curatissimo, grazie...
Continua a leggere
  3024 Visite
3024 Visite

Vasca Teuco preziosa con un tocco Swarovski

Mettersi a mollo è uno dei piaceri della vita: acqua calda, bolle di sapone e tanta pace nel rifugio del tuo bagno. Oggi puoi aggiungere a questo momento di voluttuà sensoriale costituito dal bagno nella vasca un tocco in più molto sofisticato. Un piacere per gli occhi e una decorazione da Regina Vittoria quella realizzata in una delle nuove vasche Teuco create in collaborazione con Fiona Winter Swarovski. L'idea e poi il progetto sono nati circa un anno fa, con l’obiettivo di proporre a coloro che vogliono circondarsi con il lusso e i prodotti ricercati, anche in questi tempi un pò difficili per il consumo. Ecco dunque che, a prescindere dai terremoti di borsa e dalle vicende politiche, si è deciso di dare vita ad una vasca davvero chic, totalmente in grado di regalare dei lunghi e indimenticabili momenti di relax raffinato ed elegante. Stiamo parlando chiaramente di un prodotto con...
Continua a leggere
  2612 Visite
2612 Visite

Gicinque cucine: le linee perfette di Zenith

Una nuova cucina moderna e così contemporanee: Zenith, un'idea di Gicinque, tipicamente da vivere con la disposizione living, come punto principale d’incontro e di relax tra i vari momenti della giorno. La tradizione dell'azienda Gicinque è solida: produce cucine da più di 25 anni con design attuale, metodi di produzione e materiali di prima qualità di lunga durata. Zenith è una soluzione studiata per essere personalizzata e composta a piacimento. A livello di struttura Zenith si presenta ad isola, come nella foto qui accanto, anche se è disponibile in varie disposizioni. Noi però la preferiamo così, nella sua veste open space, così da essere centro della vita quotidiana in tutti i sensi. La fusione degli ambienti è di tendenza in tutte le metrature, oggi, e così Zenith la vogliamo al massimo delle sue potenzialità! Questo modello di cucina mostra la capacità di inserirsi perfettamente in qualsiasi contesto in quanto è costituita...
Continua a leggere
  2389 Visite
2389 Visite

Nuovi incentivi 2010 del governo per la casa, cucine componibili ed elettrodomestici

Eccoci con i nuovi incentivi 2010 concessi dal Governo per sostenere i consumi. Gli incentivi saranno erogati per otto mesi, precisamente dal 6 aprile al 31 dicembre 2010, ma soltanto previa prenotazione e fino a esaurimento. Dopo gli incentivi per rilanciare il settore automobilistico lo scorso anno ora si passo al rilancio di altri beni che riguardano gli anche gli elettrodomestici, le cucine componibili e le case, oltre ad altri settori 7 settori, mettendo a disposizione una somma di 420 milioni di euro. La categoria Elettrodomestici comprende sia forni, lavastoviglie, piani cottura, lavatrici con sconti del 20% subito direttamente all’acquisto nel punto vendita, fino a un massimo di 130 Euro a seconda del prodotto scelto. Per quanto riguarda il capitolo ‘consumi delle famiglie: sistema casa', con il provvedimento si sostiene il settore dei mobili da cucina, tipico del Made in Italy, che tra il 2007 e il 2009 ha subito un...
Continua a leggere
  1907 Visite
1907 Visite

Cover: bagno e innovazione da Regia

In bagno con tanta classe e divertimento post-pop! Possibile? Sempre di più, grazie alle offerte di aziende all'avanguardia per design e gusto. Cover, la nuova collezione bagno che un'azienda molto cult come Regia ci propone oggi, ha una forte componibilità: pensili, contenitori, lavabi, specchi, sgabelli, cassapanche e mensole, tutto è coordinato. Linee morbidissime, colori trendy e tanta funzionalità sono gli elementi che Bruna Rapisarda, art director dell’azienda, ha infuso nella progettazione di questa collezione particolare. Il piano e il sotto top curvano sinuosamente sul davanti per appoggiarsi sul mobile contenitore sospeso. Avrete la sensazione che questi elementi scorrano letteralmente l'uno sull'altro: sono stampati in resina, il livingtech, con vasca integrata dello stesso colore. Con Cover si può abbinare al mobile una serie di complementi a scelta: due mensole, due sgabelli con seduta in metallo e struttura in legno, una cassapanca con cassetti, due pensili a doppia anta con luce integrata e...
Continua a leggere
  2485 Visite
2485 Visite

“Déjeuner sur l’herbe”: il tavolo vivant fatto di piante

Stupisce e personalmente ci esalta la notizia rimbalzata su tanti blog rispetto al primo tavolo interamente realizzato con piante vive. Un’idea davvero folgorante e molto green che nasce dall'unione delle forze dello studio di design torinese Vfrì e dello studio Sintesi: un tavolo “vivo”, denominato non a caso Déjeuner sur l’herbe, sul quale sono piantati vegetali realmente vivi, opportunamente scelti, capaci di crescere sia sul piano orizzontale sia in verticale. Valentina Farassino, titolare dello studio di design Vfrì , la garden designer Chiara Martini, e l’agronomo Stefano Assone si sono sbizzariti, seguendo probabilmente il flusso delle filosofia ecocompatibile e tanto, ma tanto verde che sembra permeare le scelto di molti nel campo del design internazionale. Tenacia e capacità di realizzare il prototipo di questo tavolo all green a tutti gli effetti, in grado di trasmettere le sensazioni di un pic-nic in aperta campagna ma nel tuo appartamento al decimo piano di...
Continua a leggere
  5095 Visite
5095 Visite

Piastrelle in 3D firmate Okhyo

Non c'è trucco non c'è inganno, direbbe un imbonitore o un giornalista che vuole sottolineare la veridicità delle sue asserzioni. Eppure il trucco c'è qui, non si può negare e sta tutto nell'illusione ottica creata dalla suggestione di queste fantastiche piastrelle...in 3D. Queste creazioni che vi mostriamo sono firmate dalla francese Okhyo (mai nome di un azienda è stato più azzeccato!) e sono sicuramente capaci di (s)travolgere la parete di un qualunque spazio nel vostro appartamento. Questo solo per mostrare e sottolineare una tendenza del design oggi che a noi piace da pazzi: la stampa digitale su ceramica potrebbe essere un’ottima variazione su tema del wall covering. Adattissime per creare dei veri e propri murales con cui decorare qualunque ambiente della casa, le piastrelle diventano parte integrante di un mosaico surreale o iper-reale, come le bellissime cascate per il bagno nella foto a destra. Come vedete l'occhio è ingannato a fin...
Continua a leggere
  3934 Visite
3934 Visite

Lampade Fabbian per luce d'alta classe

Vi serve luce per la casa oppure per il locale che gestite? L'ufficio vi sembre smorto? Lasciatevi ammaliare dalla qualità e dalla funzionalità in fatto di illuminazione sia per interni che per esterni. “Ambience lighting”, “Up down lighting”, “Project lighting” e “Special lighting” sono le quattro sezioni del catalogo Fabbian per illuminarvi d'immenso con le sue collezioni. Ma andiamo a conoscere meglio l'azienda più italiana che mai ma con un apeeal molto internazionale. Fabbian Illuminazione nasce nel lontano 1961 quale azienda produttrice di lampade per l'habitat e il contract oggi di dimensione internazionali. Le lampade più adatte all’ambiente da illuminare? Quelle che sposano funzionalità e design. Il marchio Fabbian garantisce sorgenti luminose estetiche, ad alta efficienza e basso consumo energetico. La tecnologia tradizionale va qui a braccetto con il LED e i progetti su misura si moltiplicano a formare un'esperienza dei nuovi apparecchi d’illuminazione destinati ad illuminare e completare gli spazi....
Continua a leggere
  2923 Visite
2923 Visite

La carta da parati si reinventa con Rapoxy ed Eclipse

Stanchi di mura senza personalità? Ci vorrebbe qualcosa che scuotesse il vostro quotidiano, oppure servisse a creare un tocco di design all'interno del vostro showroom o del vostro locale. Il tutto condito da gusto, senza esagerazioni. Ebbene la Jannelli&Volpi, un'azienda milanese tra le più trendy del momento propone un ritorno vintage alle atmosfere psicadeliche con Rapoxy, un innovativo prodotto realizzato in collaborazione con il designer Markus Benesch che permette l’utilizzo dei rivestimenti, tradizionalmente murali anche sul pavimento. Sembra di essere veramente negli anni '60 o in un film di quegli anni. Dal punto di vista più tecnico la carta da parati "flower-power" è in realtà una finitura in resina resistente di alta qualità che riveste la carta, formando uno strato protettivo. Ecco a voi un vetro liquido, con effetto lucido, opaco o antisdrucciolo. Rapoxy può integrarsi dovunque: hotel, spazi pubblici, negozi, uffici, abitazioni con i suoi suggestivi effetti in combinazione con...
Continua a leggere
  7219 Visite
7219 Visite

La vasca e il lavabo firmati Antonio Lupi

Bagno e dintorni: cosa ci aspetta per il 2010? Eccitanti nuove proposte di design le avevamo viste già nel 2009 proprio su questo blog. per continuare la tradizione, andiamo a sbirciare tra le novità per il Maison&Objet 2010 che l'azienda Antonio Lupi intende presentare, spiccano la vasca Cuna e il lavabo Washi, entrambi su design di Carlo Colombo. La vasca Cuna è ideata per vivere proprio al centro della stanza da bagno e per esserne la grande regina che si delinea con uno schienale alto, elemento caratteristico della creazione. La base della vasca ha forma rettangolare con le forme  delle sponde arrotondate. La stondatura è un'altra particolare qualità della vasca Cuna. L'esterno della suddetta è in cristalplant, e oltre al colore bianco la si può avere in molte variazioni e sfumature di colore. Da notare l'inclinazione dello schienale che , tra l'altro, abbinato alla sua altezza, danno a Cuna un attitudine di...
Continua a leggere
  2740 Visite
2740 Visite

Casa autosufficiente? Con il modulo abitativo Self Sufficient Home

Questi svizzeri: una ne pensano e cento ne eco-fanno! Ed infatti l' Empa , cioè il rinomato Laboratorio federale svizzero di prova dei materiali e di ricerca, ha presentato per la prima volta al pubblico, in occasione della fiera Swissbau a Basilea il modulo abitativo ‘Self’ (Self Sufficient Home). Innovativo lo è davvero per molti motivi: innanzitutto SELF adotta un  materiale rivoluzionario a cambio di fase DuPont™ Energain®, utilizzato come massa termica per fornire all’ambiente interno un clima equilibrato e confortevole. Self è un progetto di ricerca che valuta la funzionalità di nuovi concetti costruttivi e innovative tecnologie energetiche: un team di Empa guidato da Mark Zimmermann ci lavora su, e vi partecipano Bjoern Olsson e Sandro Macchi, i due universitari geniali che hanno sviluppato il concept-demo di Empa per il loro progetto di fine corso. Spazio abitativo e di lavoro per due persone, il modulo comprende una camera da letto,...Sperimentazione modulo abitativo SELF
Continua a leggere
  1119 Visite
1119 Visite

Le cucine con l'isola centrale cambiano l'orizzonte in cucina

Se le nostre nonne avevano un'idea di cucina e soggiorno divise in stanze diverse e stavano sempre a riordinare a raccomandare alle future spose di ”non fare entrare la gente in cucina”, oggi le cucine ad isola centrale hanno trasformato i due ambienti, accoppiandoli nell'open space utilizzando le armadiature come elementi di contenimento, sfruttando lo spazio living per l'accoglienza, e naturalmente focalizzando sull'isola la zona operativa. Quali sono le altre qualità che rendono l'isola uno degli elementi più amati in una cucina che si vuole contemporanea? L'abilità di riordinare l'ambiente circostante, ridisegnando i confini del living con ambienti aperti si unisce alla praticità dei banconi ad isola che hanno diverse funzioni: ogni tipo comunque può rendere diverso lo stesso spazio con disposizioni da organizzare come si preferisce. Rettangolare, cubica o circolare, comunque a sé stante, sarà l'isola dei vostri sogni ad approdare in cucina! Oggi gli elettrodomestici come le cappe da...Cucina con l'isola
Continua a leggere
  4827 Visite
4827 Visite

Vivi la cucina tecnologica, vivi Twelve

Perché non vivere oggi la tecnologia e l'estetica di domani? Facile a dirsi , anzi sembra quasi un piccolo paradosso, eppure la possibilità di vivere una cucina tecnologica ed elegante esiste e si chiama ad esempio Twelve. Sottile, sottilissima proposta in controtendenza nel top di Varenna Cucine che restringono in dodici millimetri un’estetica basata sull'etereo spessore delle linee orizzontali. Il top diventa quindi un puro concetto di superficie in senso geometrico, e viene pensato per valorizzare al massimo le caratteristiche dei diversi materiali. Una cucina dall’essenzialità assoluta, in grado di mostrarsi in differenti evoluzione di stile: da materiali hi-tech come l’acciaio e il vetro anche per il top, fino ad arrivare alle nuove finiture con una forte caratteristica naturale, lignea e tuttavia avanguardistica come incarnata dal rovere spessart. Il motivo che sta dietro questo progetto di cucina per Varenna Cucine è quello di creare un punto d’incontro tra forme, tecnologia, gusto...
Continua a leggere
  1889 Visite
1889 Visite

Per una mini-cucina di classe, scegli Boffi

Scegliere una piccola cucina al giorno d’oggi può essere un’avventura complessa, perché bisogna scegliere oculatamente tra centinaia di offerte, materiali, design, avendo cura di risolvere tutti i problemi inerenti alla metratura e al prezzo. Tra le proposte atte a ottimizzare gli spazi nel particolare l’arredo della camera, questo tipo di mini-cucine e quelle con scaffali integrati, oppure con il tavolino sottopensile, adatte al soggiorno o all'open-space. La “Minikitchen” che Boffi propone da oltre 40 anni è un solo elemento il quale, come vediamo nella foto, può svolgere più funzioni e essere utile per l’ottimizzazione degli spazi così necessaria negli appartamenti in città. La favolosa Minikitchen rappresenta una grande impresa del design contemporaneo da raccontare: nel 1963, prima ancora di sbarcare sulla Luna, il designer Joe Colombo, con un guizzo di creatività futuristica, ebbe l’idea di raccogliere in meno di mezzo metro cubo tutte le capacità di una cucina: conservazione, cottura e...
Continua a leggere
  2840 Visite
2840 Visite