ISKRA: oggetti di design sloveno seminali

Ecco finalmente un´idea di oggetti che ha segnato un'altro modo di vedere i complementi oggetto ad Est Europa, ponendosi come alternativa nella lunga fatica del design moderno. Noi avevamo i favolosi anni '60, e anche gli Sloveni ne godevano! Inventiva e voluttuosamente intensa e variegata gamma di sfumature sono da ricercare nel catalogo dell’ISKRA, ente di stato della ex Repubblica Yugoslava con sede in Slovenia che, dagli anni ‘60 fino ai ‘90, ha definito la via 'altra' all´Occidente nel settore dei  prodotti di design. Tra gli oggetti in messi in circolazione, troveremo arredi per la casa insieme a oggetti elettrici ed elettronici: tutti ridanno un fascino retro', senza trascurare però l'estrema  funzionalità di una progettazione che aveva a cuore la lunga durata unita ad un’estetica inconsueta e strabiliante. Almeno secondo noi. La tradizione non è rimasta lettera morta:  anzi, è andata a costituire un resistente filo rouge per i giovani designer...
Continua a leggere
  1886 Visite
1886 Visite

Click and Touch:il futuro della domotica nel contract

Click & Touch è la soluzione per gestire il controllo accessi, le temperature, gli allarmi, la presenza di camera, l´accensione e lo spegnimento di luci con apparecchiature elettroniche caratterizzate dall´ affidabilità di Microdevice. Se è vero che la nuova serie è certamente nata per soddisfare il mondo alberghiero, è facile pensarne l'uso nella nostra casa. Estetica ricercata e innovativa per un prodotto come Click & Touch che segue l´immediatezza con apparecchiature che eseguono i comandi in tempo reale: appunto devi solo fare “click”. Inoltre la nuova visione formale che inneggia all´user friendly è di  immediata recezione.  L identificazione dei pulsanti diventa un gioco da ragazzi! La tecnologia Click & Touch è stata studiata per offrire il massimo del design e la tecnologia deve essere prima di tutto semplice per chi la usa. L'ospite di un albergo ha poco tempo per imparare ad utilizzare la domotica di camera e ciò che certamente...
Continua a leggere
  2237 Visite
2237 Visite

Cucina ergonomica Skyline_Lab da Snaidero

Skyline_Lab è un prodotto molto ergonomico che offre nuove soluzioni funzionali che agevolano la vita in cucina a chiunque! In base agli approfonditi test di verifica ergonomico-funzionale condotti per mesi dall’Unità Spinale dell’Istituto di Medicina Riabilitativa Gervasutta di Udine, Skyline_ Lab è nata. Il nome Skyline_Lab deriva dall’appartenenza di questo modello al più ampio progetto flessibile di cucina Skyline e dal fatto di essere concepito come vero e proprio laboratorio domestico, funzionale-ergonomico. La morbidezza delle forme, senza gli spigoli e il  piano di lavoro avvolgente, offre funzionalità con sicurezza e facilità di movimento. Il modello ha un carattere distintivo: la leggerezza e la dinamicità della cucina, senza pensili irraggiungibili e con basi che non ostacolano il movimento, vede anche girelli angolari e carrelli multifunzione, i quali permettono la massima accessibilità e comodità d’uso. Attraverso il coordinamento estetico dell’area funzionale Skyline_Lab risponde alle più attuali esigenze di design. Oggi molte persone disabili...
Continua a leggere
  1240 Visite
1240 Visite

Porta legno e Pellet firmato Aros

La mostra  Progetto Fuoco, dedicata al settore della produzione di calore ed energia dalla combustione di legna, ci porta per il prossimo inverno (o il prossimo sbuffo eruttivo del vulcano, o la prossima glaciazione) i pezzi denominati Ivo, Ugo, Noè, Leo, Giò, Teo ed Edo. Ecco a voi Porta-pellet, porta-legna e porta-riviste, fusi in un unico oggetto di design utilizzabile durante l’anno. Ecco premiato la collaborazione di Apros,  azienda specializzata nel settore della fumisteria, con i designer di Studioverde. Cosa sono? Elementi di arredamento realizzati in lamiera di alto spessore modellata in un unico pezzo e ricoperti da una speciale verniciatura antigraffio. Oppure poeticamente e familiarmente i nuovi accessori di design per le stufe a pellet della linea Habitat, come il marchio Apros li ha battezzati, cosi´sbarazzini. In realta´essi sono soluzioni semplici e versatili: una minima quantità di materia prima nella costruzione e´impiegata per loro. Sette modelli diversi, tra cui Teo,...
Continua a leggere
  7596 Visite
7596 Visite

Marmomacc 2010 a Verona a fine settembre

Giunta alla 45^ edizione, la Mostra Internazionale di Pietre, Design e Tecnologie, in programma da mercoledì 29 settembre a sabato 2 ottobre 2010, si presenta come sempre come l'evento clou a livello professionale  per sostenere il mono industriale del marmo sul mercato mondiale, con il fine di promuovere lo sviluppo del prodotto e delle tecnologie e diventare un laboratorio innovativo sempre più qualificato per le tendenze nel mondo delle costruzioni e del design litico. Grazie ad un sistema integrato di servizi che unisce la qualità dell'offerta espositiva e del visitatore professionale, i contatti e la penetrazione sui mercati, la presenza di numerose e qualificate delegazioni di buyer esteri con iniziative di match-making, alla presentazione di studi, ricerche, convegni, iniziative commerciali e culturali per approfondire il mercato e le principali tematiche del settore al servizio delle imprese, Marmomacc è il più rilevante evento internazionale del 2010 dedicato alle aziende del settore. Questo...
Continua a leggere
  1494 Visite
1494 Visite

Decorazioni commestibili e contenitori eco

Avete mai pensato di comprare dei piatti... da mangiare? Se per caso questaidea non vi fosse neanche passata per la testa, cioè di usare quello che normalmente  il contenuto di un piatto per crearne il contenitore, allora non potrete che apprezzare le opere d’arte e di design create per arredare case e il settore contract da Geke Wouters, una attenta designer olandese da sempre innamorata dei materiali naturali. Geke fin da studentessa si è messa a capire e inventare un metodo per creare con materiali natural, anche se estremamente deperibili.Ma come li costruisce la nostra Geke tali contenitori? Utilizzando solo frutta e verdura, essiccate e pressate fino a diventare sottili fogli pronti per essere modellati come si vuole. Scoperto finalmente il procedimento, per il momento top secret come l’ingrediente segreto della Nutella, la designer  ha iniziato a utilizzare carote, peperoni, pomodori e barbabietole come materiale in 2D per creare ciotole, piatti...
Continua a leggere
  1923 Visite
1923 Visite

L'ecomobilia di Loll Design

Loll Design, azienda di eco-arredamento americana, nata nel 2005 con sede in Minnesota, vede la sua produzione orientata sull’utilizzo di materiali riciclati. Sensibilizzazione dell’ambiente e  riduzione di inutile pratiche inquinanti. L'ultima creazione? Una nuova serie di arredo per esterni con il riutilizzo delle bottiglie del latte. Negli States, milioni di famiglie usano il latte confezionato in bottiglie di plastica con un'enorme quantità di rifiuti prodotta. Da qui l'idea dell'azienda: perché non sfuttare tutto questo scarto e dare una nuova vita alle botttiglie? E così tutti i mobili per esterni firmati Loll design risultano al 100% di polietilene ad alta densità (HDPE) riciclato. Esso di solito è utilizzato negli imballaggi: i flaconi di detersivo, vaschette per la margarina e naturalmente i contenitori per il latte. Tutti i mobili sono fatti letteralmente di materiali riciclati e riciclabili al 100%: per ogni chilogrammo di peso di una sedia vengono impiegate circa 8 brocche di...
Continua a leggere
  1686 Visite
1686 Visite

Curface, materiale di nuova concezione per sedie e tavoli ai fondi di caffè

Un progetto di riciclo su larga scala legato all’industria del mobile e del design della Re-worked, azienda inglese fondata da un gruppo di designer ed ingegneri che si occupano di coniugare il design industriale e le tecnologie verdi: con i fondi di caffè creano tavoli e sedie. I fondi di caffè in questione provengono da uffici, caffetterie, e fabbriche, ma anche dagli scarti di aziende alimentari inglesi. Infatti proprio questi scarti sono mescolati a plastica riciclata post-consumo per un nuovo materiale chiamato çurface (nome che è un mix tra Coffee + Surface) con il quale l’azienda progetta e crea una nuova serie di mobili. Gli scarti di materiale plastico vengono forniti e lavorati dalla Axion Polymer, un’azienda specializzata nel riciclaggio di prodotti in plastica. Cosa succede nel processo trasformativo? I fondi del caffè vengono ripuliti e sterilizzati e poi uniti alla plastica proveniente da rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)....
Continua a leggere
  10625 Visite
10625 Visite

'A Natural Collection' da Minacciolo per la cucina e la casa

Il nuovo programma d’arredo, A Natural Collection di Minacciolo, unisce tecnologia ed ecologia con una  ricerca formale ed ergonomica. Per una casa esteticamente all'avanguardia, concreta e funzionale di chi è sensibile alle tematiche ambientali per poter vivere bene in una casa biologicamente sana e fisiologicamente ottimale. ‘A Natural Collection’si distingue trai prodotti del settore dei mobili ecocompatibili per la  marcata versatilità d’impiego:in origine vive e nasce difatti per la cucina, anima della casa, ma i suoi mobili potete tranquillamente sceglierli per arredare anche il soggiorno oppure la  zona studio. La sua realizzazione vede l'uso di materiali all nature, cioè tutto naturali, come il massello di abete, in gran parte riciclabili e dalle finiture molto accurate. Tutto  naturale, dicevamo, perché nei tre colori disponibili (e cioè bianco, abete naturale e cannella) sono state applicate vernici ad acqua, atossiche e a basso impatto ambientale.Lo stesso vale per le rifiniture, effettuate con cera d’api...
Continua a leggere
  2374 Visite
2374 Visite

Eco guida di Greenpeace per gli elettrodomestici

Preziosa la 15esima classifica di Greenpeace che trimestralmente informa e conferma cambiamenti posititvi e retrocessioni nel settore degli elettrodomestici per le aziende più famose: positive conferme per Sony Ericsson, HP e Acer.  Nel processo di revisione della Direttiva RoHS (Restriction of Hazardous Substances in electronics), esse chiedono la proibizione per l’uso del PVC e di tutti i ritardanti di fiamma bromurati nei prodotti tecnologici. Giù le aziende Dell, Samsung e Toshiba che  perdono credibilità per non aver mantenuto la promessa di ripulire la loro catena produttiva dalla plastica in PVC e dai ritardanti di fiamma a base di bromo. Contaminano l’ambiente e l’uomo durante tutto il ciclo di vita: dalla produzione, all’impiego fino al loro smaltimento finale. Tra le aziende più green Nokia, con Sony Ericsson, Philip e Motorola. Nella classifica  al 1 posto arriva la Nokia, per aver eliminato composti a base di bromo, ritardanti di fiamma clorurati e il...
Continua a leggere
  2357 Visite
2357 Visite

Cucine circolari: poco spazio per tanta mobilità

La cucina circolare: solo pochi metri utili per creare un adeguato e attrezzato ambiente cucina? Non rinunciare al bello e al funzionale: il design tondo è amatissimo da molti designer oggi. Parola d'ordine? Salvaspazio per far quadrare il cerchio,nella gioia di piccoli ambienti. Una cucina circolare regala comfort e funzionalità tondeggianti: lavandino, forno a microonde, lavastoviglie. I modelli che vediamo in commercio vanno dal laminato al legno, con cromie spesso deliziose . La circolarità viene studiata per andare incontro alle esigenze del cuoco esigente e del lavoro quotidiano. Massimo controllo di fuochi e piano di lavoro: basta girarsi e tutto è a portata di mani Forme ergonomiche per la cucina a 360° che domina lo spazio senza imenticare il plus dato dalla morbidezza delle linee stondate. La cucina circolare è un omaggio al nuovo stile di vita urbano: sia che abbiate un loft oppure una piccolissima casa,viviate in un residence o...
Continua a leggere
  9057 Visite
9057 Visite

Dalle labbra-sofà fino alle spirali-divano

Se è vero che l'amore è il motore che smuove il mondo,la creatività di moltissimi designer sparsi per il suddetto mondo ne sono altamente influenzati. Infatti per il signor designer Victor Aleman un modo di dichiarare il suo profondo sentimento al pianeta è stato quello di creare labbraenormi su cui sedersi. Si è ispirato a Marilyn? Non è dato saperlo ancora. Eppure questo è una sultana speciale da regalare a chi si ama davvero; oppure amam davvero un gusto kitsch e gigantegiante come quello che si riscontra in Bocca Lip Sofa. Sulla stessa linea di vibe esiste Mua, un ulteriore seduta particolarissima, fatta di solidissimo acciaio fuori, totalemente rossa dentro. Cos'è? Una sedia? Una poltrona? Meglio! E' un'altalena  a due posti che ci rimembra un suggestivo cor (per usare una forma poetica, dato che il tema è l'amore in questo post declinato al verbo del design) . A metà tra una...
Continua a leggere
  6255 Visite
6255 Visite

Lorenz*Kaz: la collezione di sedute Tonic

Ancora dai tanti stimoli che abbiamo avuto da Milano in occasione del Salone del Mobile 2010, arrivano le fantastiche sedute dell'azienda Rossin che lo studio di design tedesco-milanese Lorenz*Kaz ha presentato. La collezione di sedute Tonic, creata appunto per l’azienda alto-atesina Rossin fanno da padroni in quello che secondo noi è uno stile moderno e sobrio con un tocco di eccentrica vitalità. Non a caso il design concept di Tonic è tanto particolare e si è distinto, colpendoci dritto al cuore nel corso della fiera: i suoi affascinanti piani orizzontali inclinati  hanno conferito alle sedute un aspetto molto suggestivo. Inoltre questo tipo di arredo è dovvero multifunzionale: esse si adattano a diversi spazi e a differenze anche grandi di stile. Come? Grazie alla vasta gamma  di cromie, le quali sono disponibilie in versioni bicolore rispetto ai rivestimenti. Nella foto vi presentiamo i modelli monocolore. Se vi piace, potete anche fare una...
Continua a leggere
  865 Visite
865 Visite

Il purificatore d'aria Twilight: anche un proiettore

Oggi va di moda il combo: versioni integrabili di telefonini più televisori + macchine fotografiche ecc. Ecco allora che accostamenti e fantasia creativa diventano la carta vincente nei design d'avanguarde come questo progetto: vincitore del Winner of Whirlpool’s Inova Award, il purificatore d'aria Twilight è anche un display OLED per immagini oppure video da caricare in Twiligh direttamente da Internet! Il dispositivo a tutta interazione dunque, questo combo tra un proiettore e un purificatore d'aria. La brezza che vi raffrederà l'ambiente mista a una delicata fragranza da voi scelta viene intergrata con un display OLED. Un pool di designer (Renan Oliveira, Sarah Carvalho, Walter Batista, Camila Possato e Camila Fort) ha creato questo purificatore e condizionatore d'aria che unisce funzioni di proiezione su di un pannello fatto di tubi polimerici,tempestati di piccolissimi forellini da cui esce l'aria. Un display di Oled va sulla superficie della pannellatura, così da rendere possibile la...
Continua a leggere
  2124 Visite
2124 Visite

Skyland, la fattoria verticale tutta italiana

Skyland, fattoria verticale italiana, la prima ad essere forse concretamente realizzata. Il progetto è stato presentato dall’Enea: immaginate un edificio di trenta piani con 10 ettari di superficie, mentre al suo internoavverrà la coltivazione di prodotti agricoli biologici per 25 mila persone che acquisterebbero nello stesso luogo in cui vengono coltivate le risorse alimentari: una grandiosa sorta di  farmers market che ha come effetto anche una riduzione del prezzo di vendita al consumatore. Lo compri dove si coltiva, il uo pomodoro che non deve fare chilometri per arrivare sulla tavola! Il sogno di toccare il cielo con mani ecosostenibili potrebbe diventare realtà a Milano e sarebbe anche destinato ad essere scelto come emblema dell'Expò Universale del 2015 il cui tema è : “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Per Skyland inoltre nelle coltivazioni si avrebbe una totale assenza di pesticidi ed antiparassitari, non necessari per via dell’ambiente chiuso e controllato,...
Continua a leggere
  1442 Visite
1442 Visite

La cucina del futuro? Mix tra tecnologia e stile

Quali gli elementi che faranno la cucina in futuro? Sicuraemnte efficienza, tecnologia e stile, all'insegna di queste key-words nasce Rendez-vous di Global Design Team Electrolux. Nata dall’analisi delle esigenze dei consumatori e sviluppata da un team di design internazionale ecco a voi il primo tavolo interattivo formato cucina: la superficie continua emette energia, e rende utilizzabili le strumentazioni senza alcun collegamento elettrico. Si possono far funzionare anche piccoli elettrodomenstici come spremiagrumi e  un frullatore! Rendez-Vous è una tupenda superficie di cottura a induzione con tecnologia a sensori, uno chef virtuale a guida del consumatore. Spazio al contenimento con   contenitori ma anche un frigorifero sotto il tavolo. I cassetti sono salvaspazio e , finito di cucinare, si nascondono sotto il tavolo così da  creare spazio per pranzare. E se siete affascinati da queste soluzioni iper-tech, ancora  Electrolux propone con la filosofia del “Toughtful Design"  una nuova generazione di forni intelligenti cucina: fanno...
Continua a leggere
  498 Visite
498 Visite

Pallucco: un pò lampade un pò appendiabiti

Lampade pazze con anime complesse e "doppie"? Pallucco le firma, azienda che  riconferma la forza di un marchio, fatto di design e ricerca. Più ‘Design Company’ che mai, attiva nei settori del Mobile e della Luce , dal 1990 la Pallucco ha stupito con la libreria disegnata da Wettstein, la grande lampada Fortuny e le lampade Papiro di Calatroni e ha offerto al suo pubblico soluzioni uniche ed originali come Alone, un volume circolare luminoso, ovvero un appendiabiti- applique. Il suo disegno è pulito e lineare: nella parte posteriore è presente un anello opalino che si illumina di luce bianca, creando così un alone luminoso che fa capo all’indumento appeso. Alone si presta a diverse composizioni  contribuendo a suggerire percorsi visivi sia estetici che funzionali per arredare e valorizzare tutti gli spazi della casa. E’ disponibile in due versioni, ad alimentazione elettrica o a batterie  ricaricabili della durata di circa 60...
Continua a leggere
  9797 Visite
9797 Visite

Eurocucina 2010: un bilancio della fiera milanese

La 18esima edizione della biennale Eurocucina, lo scorso aprile ha portato le novità dell'anno nel settore. Tenutasi  nei Saloni presso Fiera Milano a Rho è  uno degli eventi più importanti per quanto riguarda le cucine, i complementi d’arredo inerenti a questo ambiente. Numeri poderosi: 155 espositori provenienti da tutta Italia, ma anche tedeschi, austriaci, francesi, russi, spagnoli, svedesi, ucraini e statunitensi con ben 4 padiglioni interamente dedicati alla fiera. L’universo cucina nell futuro dei materiali, dei colori e del design. Tutte le aziende più famose, dalla Snaidero alla Berloni, hanno presentato il meglio della propria progettazione, esplorando il rapporto con la casa e la cucina e ciascuna con la propria individualità. I Saloni 2010 si sono chiusi in netta crescita con 297.460 operatori del settore accreditati - +7% rispetto allo scorso anno. 56% la quota degli operatori provenienti dall'estero a conferma della grande voce internazionale della manifestazione. A questo risultato si aggiungono...
Continua a leggere
  1431 Visite
1431 Visite

La cappa, i fuochi e la lavastoviglie di design per la tua cucina

Una cucina contemporanea urla per essere vestita come si deve! Efficienza e qualità come nei prodotti Elica azienda marchigiana  di Fabriano che ha trasformato la cappa da aspirazione da semplice elettrodomestico per la cucina in un complemento d’arredo di design. Unita questa qualità alla ricerca per le prestazioni, tutti i prodotti Elica, come il modello “Vogue” in finitura Metal fantastica per isole e penisole. Lo stile e la tecnologia risaltano anche in una scelta che è sempre più trendy per chi ama cucinare: sto parlando dei fuochi in linea ancora una scelta di alto design! L’estetica di questi oggetti d'arredo oltre che efficientissimi elettrodomestici sono da addebitare a Franke che propone questi strumenti da cucina con  elevate prestazioni tecniche. [caption id="attachment_2961" align="alignright" width="200" caption="Cappa azienda Elica"][/caption] La serie “Crystal” unisce l’acciaio inox alla raffinatezza dell'elegante cristallo nel piano “White” o “Black”. I piani cottura con griglie in ghisa sono ideati per...
Continua a leggere
  4644 Visite
4644 Visite

Caffè e macchine espresso

Regali per matrimoni oppure per voi stessi? Comunque sia, meritate un caffè come si  deve! Molte le possibilità per le vostre macchine espresso, elettrodomestici sempre più amati dagli italiani. Come ad esempio, Circolo di Nescafé Dolce Gusto e Krups, dotata di un sistema porta-capsule in metallo che ne consente un inserimento facile ed immediato. Inoltre è garantita la massima pulizia grazie al sistema di foratura delle capsule che evita schizzi e macchie. Particolare poi la retroilluminazione blu a led che la fa sembrare un UFO! La macchina, disponibile nei colori chocolate e antracite, è dotata di un serbatoio d’acqua di 1.3 litri e grazie al sistema Eco-Mode avrete lo spegnimento automatico dopo 20 minuti dall’ultimo utilizzo, riducendo così notevolmente i consumi energetici. La trovate nei negozi al  prezzo di  149,90 euro. Altrettanto bella la Linea Crema di AEG Electrolux, in cui praticità e funzionalità si coniugano, grazie a Crema System. Che...
Continua a leggere
  5545 Visite
5545 Visite