Eco-design secondo Grace Ivo: la collezione Luce

L'eco design di Grace Ivo nasce dall’unione fra arte, design e riciclo, cuore pulsante di ogni creazione dell’artista brasiliana autodidatta. Grace Ivo in collaborazione con Onfuton era in mostra allo showroom di questi ultimi durante il recente  Salone del Mobile milanese. Una serie di oggetti realizzati a mano utilizzando vecchi giornali e riviste, con una tecnica tutta brasiliana. L'artista crea un ponte multiculti tra tra l’artigianato brasiliano e il design italiano, facendo rinascere gli oggetti in altre forme diverse dall'uso primario. Questa traslazione di funzioni non è nuova in campo artistico e del design degli ultimi tempi, ma è proprio con questo Salone del Mobile 2010 che ha avuto la consacrazione, facendosi forte del tema del riciclaggio in oni sua parte! Il risultato? Ecco nascere oggetti luminosi realmente suggestivi che danno luogo a vere e propri installazioni: tra essi si annoverano lampade, accessori di moda, tavolini, creati in completa libertà stilistica...
Continua a leggere
  1412 Visite
1412 Visite

Le sedie di Marco Torchio by Onfuton

Nella manifestazione del Salone del Mobile 2010, tra marchi da poco rivoltisi all'eco del green, quelli che da anni ne fanno un vanto green i nuovi" convertiti" dell'ultima ora, Onfuton è ed è stato per l'Italia un vero "nonno" dell' eco-sostenibilità: l’inizio della sua attività risale a molti anni fa (quasi anni luce fa se consideriamo come si è evoluto il mercato negli ultimi anni in questo settore)  e rispecchia un interesse e una passione vera, fuori da mode e tendenze. A Milano nel 1989 nasceva Onfuton, uno showroom e  un laboratorio artigianale con una storia del tutto sentita e propria all'inetrno del settore dell'arredamento e della ecocasa. Se allora si udiva per caso nella Milano ancora da bere di  materie prime naturali e atossiche, Onfuton proponeva letti, materassi e complementi d’arredo di matrice orientale. Si potrebbe dire sicuramente tra i primi in Italia a portare nelle strategie aziendali e di...
Continua a leggere
  7805 Visite
7805 Visite

La casa eco-friendly la ricavi dai rifiuti!

Dagli USA la rivoluzione eco-friendly per la casa fatta letteralmente di rifiuti! Dan e Marsha Phillips, una coppia di coniugi statunitensi, circa 12 anni fa hanno fondato la Phoenix Commotion, azienda edile che si è specializzata nelle costruzioni di edifici con i soli materiali riciclati. I due benemeriti, stanchi di mutui e prestiti che rendono la vita di chiunque voglia un’abitazione, hanno deciso di investire nella fabbricazione di edifici “low cost” per tutte le tasche! Riutilizzando i materiali di scarto, tramite il riciclanggio si possono trasformare i rifiuti in confortevoli case sostenibili, dotate di tutto e all'avanguardia ecologica. Tantissime le donazionidi rottami per l'azienda che provengono da tantissimi! 14 per adesso le case edificate, tutte abitate da famiglie a basso reddito: case  belle a vedersi  che al posto dei mattoni hanno una  svariata serie di materiali "impossible". Si varia moltissimo: dai gusci di frutta secca, alle care bottiglie di vetro, dai...
Continua a leggere
  1880 Visite
1880 Visite

Cucine T45 Living firmate Semprini per TM Italia

Presentata insieme a Natural Mondrian precisamente al Fuori Salone del Mobile 2010 all'interno della kermesse del recente Salone del Mobile milanese, la cuina T45 Living disegnata da Roberto Semprini per una delle aziende più apprezzate del Piceno, la Tm Italia Cucine. L'azienda, insieme all’architetto Semprini, ha scelto per le ante e le scocche esterne dei contenitori raffinate finiture in tranciato di legno Tabu, mentre parte della Collezione Tabu Decor e la versione Caleido Legno è stata selezionata per l’applicazione alla cucina T45 Living Kitchen, insieme alle ceramiche Crystal Ker di Gardenia Orchidea, dotate di finiture in polveri d’oro, di platino o titano. Entrambe le cucine sono proposte con elettrodomestici Gaggenau. Con l’inedita cucina T45 Living Kitchen lo sguardo è attirato dalle sue finiture pregiate in legno scuro e ceramica metallizzata, attentamente selezionate dallo stesso Semprini  con il progettista Gianluca Tondi. Con il nuovo modello T45 Living Kitchen,  caratterizzato come ogni modello...
Continua a leggere
  2853 Visite
2853 Visite

Africa sulla parete, sui cuscini, sulle sedie: il design tessile di Emamoke Ukeleghe

Ancora eccitati dalle proposte talvolta algide e tanto minimal del Salone del Mobile, rimaniamo però sempre abbagliati dalle proposte di alcuni giovani designer internazionali. In questo caso l'Africa chiama, lussurregiante sulle pareti di casa: tra viola e arancione, un esplosione di rossi, gialli e turchese, un pizzico di verde acido e blu marine, brunito come il caffé e evanescente come la cannella. Le radici della propria patria africana, fatte  di fiori di cotone, foglie di bambù, volti e denti bianchi, ricordi degli anni Cinquanta. Motivi personali che si intrecciano e si riproducono grazie alla creatività dispiegata da Emamoke Ukeleghe, una ‘mixed media textile designer’. Quali le fonti di ispirazione? Innanzitutto dalla cultura africana, la famiglia, il quotidiano. Nei suoi tessuti per i cuscini ci sono nastri di pizzo stirati, intrecciati e annodati e tanto spirito pieno di vitalità. Diplomata al Royal College of Art di Londra, città molto produttiva in fatto...
Continua a leggere
  2016 Visite
2016 Visite

Televisori d'avanguardia: il futuro è piatto e 3D

Il televisore, l’elettrodomestico più popolare al mondo,si rivoluziona. La nuova generazione di schermi offre una qualità visiva pazzesca, con spessori ridottissimi. Numerose sono le innovazioni e le tecnologie già presenti sul mercato: dal "vecchio" plasma,ai  cristalli liquidi, ai televisori con schermi al Led e il nuovissimo Oled come quelli a marca Samsung. Se i televisori a cristalli liquidi, o Lcd, sono già da un pò sul mercato arrivano gli schermi a Led sottilissimi, 2/3 centimetri appena,per  appendere la tv alla parete come fosse un quadro. Tecnicamente sono sempre dei televisori a cristalli liquidi, ma invece di utilizzare il tradizionale sistema di illuminazione con lampade fluorescenti, vengono impiegati i Led. Pannelli dallo spessore minimo, con una qualità visiva altissima, con immagini molto più dettagliate, definite e realistici. Il contrasto elevatissimo è consumi bassissimi: il 40% in meno dei normali tv Lcd. Ma il futuro sono gli schermi Oled: quasi trasparenti,poiché vantano uno...
Continua a leggere
  7362 Visite
7362 Visite

Oyster da Veneta Cucine: scelta di qualità ed essenzialità

Il sapore di una cucina evoluta: Oyster da Veneta Cucine è modello che affronta la  tematica dell’essenzialità a viso aperto, vincendo la scommessa che l'azienda rinomata per le sue cucine aveva posto sul piatto. Oyster offre una nuova risposta alla domanda posta dalla funzionalità in cucina. L’anta rigorosamente piana, il gusto attualissimo delle essenze, i brillanti riflessi di modernità dei laccati lucidi, l’avveniristica eleganza dei laccati opachi  sono i suoi aspetti distintivi, insieme al sistema  Shell System, reinterpretazione dei sistemi costruttivi “a conchiglia”. La cucina è inoltre realizzata  in versione Aluminium e Titanium. Alle finiture Aluminium e Titanium del sistema Shell System si coordinano poi  le maniglie presenti su basi rialzate, colonne e colonne ribassate. Particolare sul profilo finitura alluminio, con funzione di maniglia, sullo spigolo inferiore del pensile. La scelta di confrontarsi con la purezza formale, la ricchezza compositiva e la ricercatezza cromatica è propria degli orientamenti più avanzati del...
Continua a leggere
  6823 Visite
6823 Visite

Lavazza incontra Saeco: "A Modo Mio", macchina espresso vintage per il tuo caffè

Chi mai ricorda oggi la battuta che Caballero faceva a Carmencita? Erano i tempi di Carosello, gli anni ’60, ancora un’“età dell’innocenza” per la società di massa e gli italiani compravano il caffè Paulista grazie a quei due simpatici personaggi ideati da Armando Testa. A guardarli su YouTube sembra che la memoria che portano con sé li arricchisca di un’aria diversa. In fondo sono ricordi che perdono una forma per acquisirne un’altra. Lavazza qualche tempo fa ha rispolverato, ringiovanendola, la bella della “pampa sconfinata” dal corpo a forma di cono, la bocca immobile e le lunghe trecce nere, e facendone addirittura un sit-com (correva l’anno 2005). Carmencita e il suo Caballero divennero così famosi da entrare nel mondo del design, diventando oggetti cult. Non a caso Marco Zanuso prese ispirazione dalla forma conica del pupazzo quando nel 1980 disegnò la caffettiera Carmencita. E oggi? Ancora noi amiamo il caffè Lavazza, le...
Continua a leggere
  8866 Visite
8866 Visite

Frigoriferi Rex dal cuore verdissimo

In Europa, il 30% del consumo totale di energia elettrica è determinato dall’uso di elettrodomestici. In Italia, gli elettrodomestici bianchi rappresentano in media il 60% del consumo domestico. Di conseguenza il miglioramento dell’efficienza energetica e della qualità degli elettrodomestici gioca un ruolo cruciale nella sfida per il contenimento del consumo energetico e dell’effetto serra da esso generato. Consapevole di questa responsabilità, Rex Electrolux con la linea Green Spirit si è impegnata nella realizzazione di prodotti sempre più performanti sotto il profilo ambientale. I nuovi frigoriferi della serie Collection Design A++ costituiscono una nuova generazione di frigoriferi iper-efficienti in capaci di consumare addirittura fino al 45% in meno rispetto ai modelli in Classe A. Essi utilizzano circuiti refrigeranti di ultima generazione, isolamenti maggiorati e compressori ad altissimo rendimento, raggiungendo livelli di efficienza energetica altissimi. Oltre a garantire un maggior rispetto ambientale, riducono decisamente i costi della bolletta energetica, croce di tutte le...
Continua a leggere
  1842 Visite
1842 Visite

Inizia il 10 giugno la 53° Edizione Fiera della Casa alla Mostra D’Oltremare, Napoli

Veniamo a voi per ricordarti, cari lettori, un appuntamento importante del pianeta che ruota attorno alla casa e dintorni: la Fiera della Casa, giunta alla sua 53° Edizione, si svolgerà a Napoli dal 10 al 20 giugno 2010 nel più grande parco fieristico della Campania, la Mostra D’Oltremare, con oltre 75.000 metri quadri tra indoor e dehor. La fiera è il principale appuntamento del Centro e Sud Italia dedicato alla casa, al design ed al mondo del progetto da non perdere per gli appassionati e gli addetti ai lavori. Oltre 90.000 visitatori unici nel 2009, la Fiera della Casa offre  un calendario di eventi serali di intrattenimento e l’esposizione di arredi, tecnologia, rivestimenti ed impianti, cucine, componibili, wellness, design contemporaneo e contract dei migliori rivenditori italiani e inoltre la partecipazione di associazioni culturali private, negozi, gallerie d’arte campane ad arricchire la manifestazione. Incontri e dibattiti sul tema della sostenibilità del progetto-casa...
Continua a leggere
  4112 Visite
4112 Visite

Sneaker, stravaganze da Campeggi formato pouf

Avete mai pensato di saltare su un pouf dalle forme così bizzarre che nessuno potrebbe obiettare altro? Ecco a voi un oggetto di arredo adatto al soggiorno (ma che dico soggiorno!?!?), all'outdoor (ma che dico outdoor!?!?!) all'indoor (ma che dico indoor!?!?!)...insomma adatto a dove lo si posiziona! Altamente ironico e sicuramente divertente, questo pouf  disegnato dall'estro di  Giovanni Levanti, si chiama Sneaker e si lega alla più recente produzione di Campeggi.La famosa marca ci aveva già regalato perle di divani scomponibili, poltrone da trasformare in tende da campeggio. Questo imbottito è  invece strettamente legato al concetto di fitness e benessere, in quanto si rivela  pensato proprio per il movimento e lo stretching da praticare dentro casa o in giardino, oppure sul balcone. Sneaker si allontana nettamente dalle macchine in acciaio ipertecnologiche che non devono chiedere mai! Esso discende tra noi per assumere le forme morbide e glam  di un attrezzo imbottito:...
Continua a leggere
  1801 Visite
1801 Visite

Dalle librerie DNA al lettino da sole Soso di Joel Escalona per HeWi

L'outdoor è una delle più interessanti e movimentate tra le tendenze e tra le offerte che offre il design moderno. Ecco allora che per esempio proponiamo la nuova collezione di arredamento da esterni disegnata da Joel Escalona per il marchio messicano HeWi. Non a caso il famoso e creativo designer messicano Joel Escalona ama riprodurre il movimento nei suoi oggetti d'arredo: e lo fa attraverso oggetti statici! Infatti Escalona è affascinato totalemente dalla torsioneche porta alla creazione di  librerie DNA oppure all'idea del bordo pei tavolini Dancing:  orli di gonne al vento. Splendida la spirale senza fine e limiti  di Vase 1, concept project in via di sviluppo in piena linea Escalona.  Percapire e apprezzare al meglio lo stile di questo designer, vediamo come tra le sue nuove idee e lavori spicca la collezione di elementi da outdoor disegnata per il marchio HeWi: ecco a voi il lettino da sole SOSO...
Continua a leggere
  1110 Visite
1110 Visite

Lavatrici fantascientifiche da Rex e Miele

Pensare responsabilmente per il futuro del pianeta inizia dal quotidiano. L’uso di una lavatrice amica dell’ambiente è un buon inizio. Per poter essere definita ecologica, essa deve garantire non solo consumi ridotti di acqua, energia e detersivo, ma anche assicurare il minimo impatto ambientale durante tutto il suo ciclo di vita ed utilizzare solo materiali eco-compatibili, assemblati in modo da facilitarne lo smaltimento prima e il riciclaggio dopo (incluso l’imballaggio) in modo da ridurre al minimo i rischi per l’ambiente. La nuova W 5983 WPS di Miele è dotata di un elettronica avanzata che le consente di gestire anche grandi carichi. Grazie a quest’opzione è possibile avere un trattamento specifico e personalizzato per oltre 22 tipi di macchie. Si possono selezionare fino a 3 macchie contemporaneamente, scegliendole da un apposito menù. L’elettronica rielabora le informazioni ricevute e le converte in un lavaggio specifico per il carico introdotto. Sunny è invece la...
Continua a leggere
  1863 Visite
1863 Visite

Salone del Mobile 2010: uno sguardo retrospettivo

Il Salone del Mobile 2010 milanese la sempre fantastica esperienza del Fuori Salone festeggiano la fine della fieria con l’incremento del numero di operatori accreditati  del sette per cento si è difeso bene quest'anno, nonostante la crisi imperante. Già si levano voci che gridano alla ripresa economica per il design in vista di un nuovo corso che speriamo ci sarà nel futuro. Il design week marca da subito la capacità e il desiderio sempre vivo di rinnovarsi. Le aziende hanno cavalcato la tigre dirigendosi verso nuovi territori come la ricerca, i nuovi materiali, le lavorazioni ecosostenibili. Il rinnovato equilibrio con i designer mostrato da prodotti e marchi diventa linfa vitale per superare la crisi che ci avvolge. Magis sceglie ad esempio designer diversi andando da Thomas Heatherwick a Naoto Fukasawa, fino a Ronan and Erwan Bouroullec e Tom Dixon. Idem Flos con le sue luci declinate al meglio da Ron Gilad,...
Continua a leggere
  1066 Visite
1066 Visite

Poltrona lounge Jade: contract di altissima bellezza

Al Salone del Mobile appena trascorso cosa ci ha colpito di più? Vi avevamo già parlato nei post precedenti dei pezzi in mostra al Fuori Salone di Porro, ma sicuramente lo stand concepito da Piero Lissoni, felice naufrago  in un mare di bianco latte, non ha mancato di affascinarci! Lissoni ha scelto appunto il bianco come colore dell’astrazione e dell’identità poetica per vestire le forme e dare allo stand la forma di un ambiente così acquatico ma virginale e incontaminato, non invadente né rumoroso: le nuove composizioni Modern a parete e volumi free-standing o su ruote hanno preso il "palco" salendo on the stage insieme alla fascinanzione di tecnologie invisibili. Queste ultime al servizio del cliente e della sua casa, sempre in continuo cambiamento hi-tech. Linee e forme altrettanto  armoniose e decisamente molto free, easy e rilassate provenono invece dalla poltrona lounge Jade, ideata e disegnata da Christophe Pillet e realizzata...
Continua a leggere
  1774 Visite
1774 Visite

Balancing Boxes e Mirror Table da Porro

Creato dal movimento nello spazio di un modulo quadrato, per Porro si  sviluppano oggetti e complementi d'arredo onirici, diversi per materiali, colori e  funzione. Il sistema di contenitori, piani d’appoggio e mensole Modern torna quindi a giocare un ruolo fondamentale nella presentazione Porro al Salone del Mobile di Milano 2010. Incredibile gioco di specchi, in cui le funzioni di ogni singolo pezzo si duplicano o addirittura si triplicano, stupendoci e portandoci in un mondo di design di possibilità riflesse. Nuove configurazioni, insieme alle composizioni già esistenti a catalogo, protagoniste degli allestimenti sia in fiera, tutta marcata dal bianco a perdita d'occhio nel mondo di Piero Lissoni, sia nello showroom di via Durini 15, dove si gioca con sfumature di colore e splendide finiture , allo scopo di mostrare le infinite possibilità di sviluppo di questo sistema. Porro ci propone la massima libertà nel creare la combinazione ideale e personale di elementi:...
Continua a leggere
  1823 Visite
1823 Visite

Gaetano Pesce: dal "Tramonto a New York" alle "Michette"

Parlare degli imbottiti di  Gaetano Pesce è parlare di oggetti d'arte che sfidano le convenzioni e che sono entrati nei musei di tutto il mondo. Cosmopolita,  di formazione veneziana, Pesce ha abitato in molte città:  Padova, Venezia, Londra, Helsinki, Parigi e New York. Le sue opere stupiscono per la capacità di lavorare con risultati sorprendenti alcuni temi costanti: la serie diversificata, la doppia funzionalità di oggetti e architettura, l’uso creativo del colore l’uso,  la teoria della femminilità nel design. Oggetti ironici, colorati, gioiosi che mostrano  forza emotiva e tattile nei materiali utilizzati. Per questo luminoso genio del design contemporaneo, essere vivi significa essere differenti. Ecco allora che crea le sedute Sit Down (1975) in cui i dettagli cambiano da un esemplare all’altro, pur mantenendo lo stesso assetto formale d’insieme. Il divano Tramonto a New York (1980) è mezzo espressivo prima di essere oggetti. New York in una fase di decadenza, concettualizzato...
Continua a leggere
  2570 Visite
2570 Visite

FreeFlow: seduta che fluisce in tutto il living

Siete pronti a distribuire tutti , ma proprio TUTTI i vostri ospiti per il soggiorno? Per ovviare ai problemi di spazio,  è disponibile una nuova seduta lunghissima, disegnata dal designer di origine maltese  Gordon Guillaumier per Moroso. Gordon Guillaumier, classe 1966, lo avrete visto con i suoi lavori  pubblicati sulle riviste Domus, Abitare, ElleDecor, Blueprint e Wallpaper. Quest'ultima creazione a  noi ricorda da vicino i triclivi imperiali delle leggendarie feste trimalcioniane, ma in realtà il divano è stato ispirato dai flyover stradali. Esso è composto da una doppia fascia imbottita, una per la seduta e l’altra per lo schienale, che a seconda dell’utilizzo si possono intersecare creando un gioco formale che, contemporaneamente, consente una seduta bi-facciale, ideale per una collocazione anche a centro stanza. FreeFlow è pensata soprattutto per spazi ampi, come grandi living e vasti open space, ma anche sale d’aspetto o eleganti hall. [caption id="attachment_2680" align="alignright" width="200" caption="FreeFlow di...
Continua a leggere
  2067 Visite
2067 Visite

Vista, il sistema di contenimento girevole

Tutti pazzi per Vista, sistema con contenitori girevoli disegnata da Massimo Luca in grado di soddisfare le più sofisticate esigenze estetiche unite all'alta qualità e funzionalità. Albed è il  marchio giovane e dinamico di cui avevamo già parlato la settimana scorsa grazie alle sue porte visionarie. L'azienda ci porta ancora una miscela di fantasia e tecnologia. Innovative per la scelta dei materiali, Vista è  un sistema di contenimento originale, innovativo e di stile. Il prodotto viene da un lungo lavoro tra l’azienda e il designer che insieme hanno cooperato per dare vita ad un nuovo concetto di contenitore multifunzionale, non intesa solo come divisorio degli spazi e contenitore per archiviareo nascondere gli oggetti, ma come spazio d’arredo che può dare un'impronta duratura agli ambienti, arrichendola di  nuove soluzioni e suggestioni d'arredo salvaspazio. Il sistema Vista riesce infatti a creare eleganti cabine armadio, vere e proprie attrezzature funzionali che fungono da armadiature...VISTA girevole
Continua a leggere
  2294 Visite
2294 Visite

Collezione Albed: le porte d'arte di Karim Rashid

Partendo dall’'idea di eliminare la maniglia la collaborazione tra il designer  Karim Rashid e Albed, un marchio giovane e dinamico che ha scelto di investire in ricerca , è hanno dato vita a prodotti d’avanguardia. Le porte si distaccano dal concetto tradizionale per diventare oggetti d'arte! Albed presenta le prime porte di una linea in evoluzione, composta da Kart, Ring, Blow e Divy, ognuna porta reca in sè un segno che la rende unica. L'alluminio è il filo rosso della produzione Albed: così Rashid  ha disegnato un telaio che risaltasse e diventasse il punto focale, decorativo e "sensualmente minimalista", nelle parole dello stesso creativo. Kart è caratterizzata da un pannello in vetro trasparente e serigrafato, decorata da uno stipite ondulato in alluminio o in acciaio, che poggia direttamente sulla parete.  Ring è invece progettata per essere priva di telaio, caratterizzata da linee pure e morbide. Un foro circolare sostituisce la maniglia;...
Continua a leggere
  3436 Visite
3436 Visite