Come arredare un agriturismo

come-arredare-un-agriturismo

Arredare efficacemente un agriturismo comporta fatica ma al contempo risulta più semplice se si hanno a disposizione informazioni utili proprio su come arredarne uno. E' importante sapere che normalmente l'agriturismo viene arredato con mobili rustici o classici.

Di mobili ve ne sono di vari tipi: dalle scrivanie antiche, ai tavoli e tavolini, sedie con rocchetto, comò e cassettoni antichi ma anche credenze, letti e comodini, vetrine, ribaltine e librerie, cassapanche, cassoni e madie; ognuno di essi possiede una propria storia, spesso vanno quelli che appartengo agli inizi del 1900, comunque è necessario inserire questi mobili in un contesto adeguato.

L'arredo dell'agriturismo viene ampliato e reso più particolare con l'inserimento di complementi d'arredo e soprammobili d'epoca che rendono un gusto più raffinato all'ambiente, suggestionandolo e creando un ambiente di non tempo, come una linea tra passato e attualità, ciò grazie a vecchi candelabri e porta candele in argento, piatti e centrotavola, antichi portagioie e porta spilli, ciotole in argento, alzatine, cucchiaini, specchi, tazzine e piattini, vecchi porta tovaglioli, antichi porta sigarette, porta pillole, antiche zuccheriere, antichi portaritratti, vecchie cornici d'argento e via dicendo.

Altro ruolo importante viene assunto dai lampade che possono essere da tavolo e da terra, antichi lampadari, appliques, lampade da scrivania, abat-jours ed i famosissimi lampadari artistici veneziani, ovviamente starà al proprio gusto personale scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Voglia di avanguardia e design hi-tech: i mobili m...
Il vantaggio di scegliere i mobili prima che la tu...

banner-scrivi-artioclo