Cucine in muratura: vivi il passato, tuffandoti nel presente

cucine-in-muratura-vivi-il-passato-tuffandoti-nel-presente

Le cucine in muratura vivono oggi un grandissimo revival, grazie alle nuove esigenze del vivere  la cucina che riscatta idee e gusti naturali che arrivano dal passato, sempre in accordo con le tue aspettative e i tuoi desideri di essere in armonia con il passato e all'avanguardia negli accessori.

Per questo preciso motivo sono tornate in auge le cucina in muratura: un'idea e un gusto che miscela sapientemente nostalgia e memoria storica perché viene dal nostro passato contadino, restituendo il senso di un'Italia antica, senza rinunciare però alle innovazioni della tecnologia odierna.

Le cucine in muratura riuniscono la semplicità di linee e forme: i materiali per la struttura e a volte per i piani lavoro sono di legno (noce, pioppo, castagno) oppure in decapè-onilina. Essi poi    accolgono diversi muretti multistrato, rivestiti con piastrelle, mosaici, decorazioni oppure pietre o sassi, applicabili grazie a colle speciali atossiche.

Spesso i sistemi in muratura per la cucina vengono lasciati grezzi e in seguito possono anche essere imbiancati con colori acrilici a seconda del gusto e dell'ambiente circostante.

Tra l'altro, questa è la caratteristica principale di questo tipo di cucine e la differenza maggiore rispetto alle cucine classiche: i muretti sono colorati e abbinati a piani di lavoro più essenziali, come laminati o marmi.

Si possono rivestire i muretti in cotto veneto, decorato o smaltato, con gres porcellanato o smaltato oppure con il marmo. A te la scelta se bianco di Carrara o travertino.

Ricorda che la dimensione delle decorazioni (sia piastrelle che pietre o sassi) deve essere di 10 x 10 cm. Esse si possono usare anche per il rivestimento del piano di lavoro della cucina e dello schienale, i quali entrambi possono avere la stessa colorazione dei muretti oppure si può facilmente giocare, lasciando ad esempio il muretto con una finitura grezza ed usando materiali e colori diversi e contrastanti per piani di lavoro e schienale.

Se hai un ambiente abbastanza grande, scegli una cucina in muratura: ogni muretto è largo circa 10 cm, varia in altezza e funziona come colonne forno, frigo, dispensa, sia per le basi che per i pensili. Ad angolo le cucine in muratura risultano perfette, poiché sono integrabili nelle cappe portanti in muratura.

Ti sembra tutto troppo costoso? In realtà, sfogliando i cataloghi, ti accorgerai di avere torto e che non devi rinunciare ad una cucina in muratura.

Naturalmente oggigiorno sul mercato esistono soluzioni a buon prezzo per le tue esigenze e la tua voglia di antico: la cucina in muratura può infatti essere prefabbricata.

I sistemi in muratura „reale“ non rendono possibile spostamenti o riadattamenti, mentre la cucina in muratura prefabbricata si comporta come una cucina componibile, smontabile e riadattabile al tuo ambiente cucina, ed allo stesso tempo si rivela più economica della „classica“ muratura.

Meravigliosa creatura, la cucina in muratura, la quale evoca il passato, la voce dei nonni in campagna, il calore della famiglie di una volta, l'odore delle zuppe e del pane fatto in casa e si affaccia conservando questa qualità e il contatto con la natura verso la contemporaneità, con i suoi accessori sofisticati e ultramoderni.

Come arredare un residence
L'arredamento country per un agriturismo

banner-scrivi-artioclo