La casa eco-friendly la ricavi dai rifiuti!

Dagli USA la rivoluzione eco-friendly per la casa fatta letteralmente di rifiuti! Dan e Marsha Phillips, una coppia di coniugi statunitensi, circa 12 anni fa hanno fondato la Phoenix Commotion, azienda edile che si è specializzata nelle costruzioni di edifici con i soli materiali riciclati. I due benemeriti, stanchi di mutui e prestiti che rendono la vita di chiunque voglia un’abitazione, hanno deciso di investire nella fabbricazione di edifici “low cost” per tutte le tasche! Riutilizzando i materiali di scarto, tramite il riciclanggio si possono trasformare i rifiuti in confortevoli case sostenibili, dotate di tutto e all'avanguardia ecologica. Tantissime le donazionidi rottami per l'azienda che provengono da tantissimi! 14 per adesso le case edificate, tutte abitate da famiglie a basso reddito: case  belle a vedersi  che al posto dei mattoni hanno una  svariata serie di materiali "impossible". Si varia moltissimo: dai gusci di frutta secca, alle care bottiglie di vetro, dai tappi di sughero agli scarti del legno, fino alle vecchie piastrelle di ceramica e persino DVD! Le eco-case sono a norma rispetto alle regolamentazioni di Phoenix , cittadina sede dell’azienda. Il diritto alla casa per chi ha meno degli altri è dal 1997 lo scopo della coppia che, ipotecata la propria di casa, coraggiosamente costituì l'impresa edile che ricava dalle discariche i tantissimi materiali utili, con una media pari all’80% di materiale utile ai fini edili, stando a quanto dichiarano i due sposini eco. Un’alta efficienza energetica caratterizza le splendide case che abbattono i costi di produzione e grazie al riciclaggio sono profondamente ecologici, poiché tolgono i rifiuti "dalla strada" e li nobilitano in costruzioni. A quando in Italia?
Poltrone relax per la donne in stato interessante
Cucine T45 Living firmate Semprini per TM Italia

banner-scrivi-artioclo