Arredamento Di Lusso In Marmo e Pavimenti In Travertino

bagno-in-marmo-pavimento-travertino

Perchè scegliere di Arredare la Casa Di Lusso In marmo

La scelta di affrontare ua spesa per arredare la casa secondo i nostri sogni si accompagna naturalmente ai materiali preziosi con cui farlo.

Alcuni materiali sono più nobili di altri e trasmettono sensazioni che non possono essere simulate. È il caso ad esempio della pietra, del laterizio nudo e del marmo.

Tra questi sicuramente il più nobile è l'ultimo, non solo per il costo elevato ma anche perché si tratta di un materiale destinato a durare lungamente e che qualifica sin da subito un interno in una maniera che non è possibile fraintendere.

Esistono moltissime tipologie di marmo, da quello bianco e finissimo di Carrara fino a pietre dure che vengono impropriamente chiamate marmi e che presentano venature che spesso sono talmente elaborate da sembrare opera di un disegnatore o di un artista.

 

Quando cerchiamo di capire se è il caso di affrontare un arredo per la nostra casa scegliendo il marmo dobbiamo pensare che si tratta di un materiale di primissima scelta e che in mano ad artigiani esperti può rendere uniche le nostre stanze.

Pavimenti lussuosi

Installare pavimenti in travertino o in altri marmi permette la creazione di un ambiente distinto ed elegante, che può essere arredato con stili sia moderni che classici.

Una pavimentazione in marmo non è fragile come ci si può immaginare di primo acchito, perché al giorno d'oggi difficilmente si sceglie di esporre la pietra viva al calpestio, ma si opta per una operazione di resinatura con materiali sintetici per due motivi: lucidabilità e protezione.

Le resine che si impiegano per trattare il marno sono particolari e trasparenti, oltre che estremamente dure e tenaci. Permettono di avere un pavimento lucido e facile da mantenere e che nel momento in cui perdesse di liscezza e brillantezza sarà sufficiente far ritoccare ad una ditta specializzata che provvederà a rimuovere lo strato vecchio di resina e a metterne uno nuovo regalandoci di ancora il piacere di un piano di calpestio esente da usura e segni.

I pavimenti di marmo suono lussuosi, eleganti ed affidabili perché il materiale di base è estremamente duro e resistente e a seconda del trattamento sopporta anche urti notevoli. In mano ad un buon designer, poi il marmo del pavimento diventa un punto di forza centrale per l'idea che la casa trasmette, grazie anche all'accostamento con tappeti lussuosi, mobili eleganti ed un discreto gioco di luci.

Cucine di lusso

Il marmo vive benissimo in cucina, sia come pavimento che come pianale per tavoli, penisole e mensole.

La superficie può essere trattata oppure al naturale, sfruttando una proprietà che caratterizza molti marmi che una volta lucidati sono poco porosi e non si macchiano anche se coperti di olio.

Un ripiano di marmo è estremamente pratico anche per lavorare in cucina, per tagliare e per preparare ricette che hanno bisogno di impastare, grazie alla sua durezza e alla porosità quasi inesistente. Un buon pianale di marmo resiste benissimo al calore e non si danneggia, se per esempio ci si poggia sopra una teglia appena estratta dal forno o una pentola rovente.

È un materiale inalterabile e che soprattutto non contamina il cibo, quindi del tutto sicuro, anche in presenza di bambini e a prova di incidente. A meno di non percuoterlo con qualcosa di molto duro e pesante, il marmo regge benissimo ad urti ed incidenti vari che possono capitare fra i fornelli, ed anche nel caso peggiore di una scheggiatura, basta l'intervento di un artigiano esperto per arginare il problema con una soluzione che mantenga al tempo stesso l'estetica e la praticità di un ripiano in marmo oppure in travertino.

Bagni in marmo di lusso

Quando si pensa agli interni case di lusso non si può fare a meno di immaginare una stanza da bagno elegante e completamente ricoperta di marmi colorati.

I bagni moderni di lusso sono molto spesso realizzati accostando diverse tipologie di marmo, come travertino nella doccia, pavimento in granito o in marmo classico e marmi colorati al posto delle piastrelle.

Persino dettagli come la consolle possono essere piastrellati e decorati in marmo, con un risultato incredibile.

L'impressione che si ha entrando nei bagni di marmo di lusso è quella di accedere ad una piccola stanza segreta ed ammiccante, e si è sin da subito avvinti dall'idea di fare un bagno in vasca circondati da candele e profumi esotici. Per fortuna non si tratta solo di una fantasia, perché optando per un arredamento di lusso, viene naturale completare la casa con un bagno che mantenga alto il tono.

Marmi grezzi e marmi lavorati

I marmi possono essere usati, come già accennato, grezzi oppure lavorati e trattati con resine particolari.

La funzione della resinatura, oltre a quella di rendere il marmo più resistente all'usura è anche quella di riuscire a farne spiccare al meglio le venature che in molti casi sono in punto chiave della bellezza di una lastra.

La resina compensa anche i difetti naturali della pietra che non sempre è omogenea per grana e tessitura, e che quindi rischierebbe di essere scartata oppure tagliata in parti piccole.

Grazie alla possibilità di mantenere grandi le lastre di marmo, si possono sfruttare al meglio le loro caratteristiche estetiche, anche se prima di posare un pezzo, è bene che le maestranze all'arredatore si consultino con un ingegnere per garantire che non si avranno crepe e rotture dovute a problemi nel pavimento.

Il marmo resinato solo per fini protettivi si può anche usare in esterno, per pavimentare aree anche molto grandi, ma ovviamente vista l'azione delle intemperie e della luce solare le operazioni di restauro della protezione dovranno essere più frequenti.

Da non trascurare l'uso del marmo non trattato, come per esempio il travertino, per le pavimentazioni degli esterni, perché le intemperie e gli agenti atmosferici impiegano molto tempo per alterarne la qualità.

La rivoluzione della cucina open space
Il cross over: arte di fondere stili diversi nella...

banner-scrivi-artioclo