Certificazione LEED: una novità nel mondo della casa

La certificazione LEED è una novità molto interessante che riguarda il mondo della casa: in Italia, e più in generale in Europa, se ne sente parlare ancora molto poco, ma ci sono tutte le premesse affinché essa possa divenire una realtà assai nota.

Quando si parla di certificazioni relative ad immobili, con ogni probabilità il primo pensiero viene rivolto alla certificazione energetica: grazie a questa procedura diviene infatti possibile conoscere la classe energetica di appartenenza dell'immobile in questione, la quale è indicativa appunto della sua complessiva efficienza energetica.

Che cos'è la certificazione LEED?

La certificazione LEED è invece un concetto più profondo: l'efficienza energetica ha un'importanza anche in questo caso, ma si tratta esclusivamente di uno dei parametri da tenere in considerazione.

L'ottenimento della certificazione LEED implica infatti che l'immobile in questione sia performante sotto molteplici punti di vista, di conseguenza non c'è dubbio alcuno sul fatto che l'immobile che può pregiarsi di tale certificazione sia da considerarsi assai interessante, dunque molto appetibile sul piano commerciale.

Ma cosa è necessario, dunque, affinché un immobile possa ottenere una certificazione LEED? Sono tantissimi, in rete, i contenuti che rispondono a questa domanda, perfino Wikipedia fornisce dei preziosi chiarimenti in tale ottica, cerchiamo dunque di fare chiarezza.

Anzitutto, va detto che LEED è acronimo di The Leadership in Energy and Environmental Design: chi conosce la lingua inglese capirà subito che tale certificazione abbraccia diversi macrosettori tra cui quello dell'energia, quello della sostenibilità ambientale e perfino quello del design.

 

I parametri che influiscono sul conseguimento della certificazione

I parametri che influiscono sulla possibilità di ottenere la certificazione LEED sono davvero molteplici, a cominciare dalla sostenibilità del sito; su questo "punto" influiscono a loro volta molteplici fattori quali la riduzione dell'inquinamento luminoso, la realizzazione di isole di calore, la selezione del sito ecc.

Altro aspetto rilevante è quello relativo alla gestione delle acque, stesso dicasi per i materiali di realizzazione, e da questo punto di vista ha sicuramente una valenza notevole il fatto che vengano adoperati materiali di qualità e che favoriscono la salubrità degli ambienti interni.

La stessa salubrità degli ambienti, definita genericamente come "qualità ambientale interna", è un altro fattore a cui è riconosciuta una grandissima importanza nell'ambito della certificazione LEED, un aspetto che forse tende ad essere ingiustamente trascurato nei momenti in cui viene valutata la complessiva qualità di un'abitazione o di un altro tipo di immobile.

Massima attenzione viene riservata a tutto ciò che concerne l'energia e l'atmosfera, di conseguenza un immobile che ambisce a tale "traguardo" deve senz'altro essere efficiente e deve essere quanto più rispettoso possibile dell'ambiente.

Come ristrutturare una casa nell'ottica dell'ottenimento della certificazione LEED

Sulla base di quanto detto, dunque, risulta evidente che laddove si voglia eseguire una ristrutturazione al fine di far conseguire al proprio immobile l'ambita certificazione LEED, ci si può muovere su più fronti.

Si possono impiegare dei materiali differenti, magari in grado di favorire, come detto, la salubrità degli interni, si possono installare impianti di climatizzazione di ultima generazione, più efficienti, si possono adottare soluzioni moderne in grado di rendere l'abitazione più "eco friendly".

Ed ancora, l'ottenimento della certificazione LEED può essere raggiunto installando dei sistemi in grado di efficientare i consumi di acqua, dato che anche il design ha la sua rilevanza, inoltre, anche l'installazione di elementi decorativi può essere preziosa.

L'attenzione nei confronti del design da parte delle aziende che producono elementi "tecnici", d'altronde, è sempre più elevata: nell'e-commerce EmmeBiStore si possono visualizzare diversi articoli che sono un lampante esempio di questo, come ad esempio le placche della linea Living Now di Bticino.

Tre buoni motivi per arredare la casa con le piant...
Come pulire il materasso: consigli e strategie

banner-scrivi-artioclo