IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Wotu chair rivoluzioni green per le sedie di legno

Wotu chair rivoluzioni green per le sedie di legno

Vi basta solo il bello, il ricercato, il progetto interessante, la raffinatezza dei dettagli? E se invece ci riferissimo ad altri parametri culturali come il necessario, lo spreco energetico, la sostenibilità, 'ecologia?

Ecco che Lamm, da sempre, si impegna a ridurre l’impatto ambientale, e cosi a sperimentare nuovi percorsi e strade che vivono nel riuso, per mantenere una politica di tutela e rispetto dell’ambiente.

Anche nel 2010 Lamm persegue questo scopo e aderisce di nuovo al progetto UMUL ( Use More Use Less) e presenta la sedia Wotu chair disegnata e ideata dal designer Dante Bonuccelli.

‘La nostra idea era di sperimentare, come nella tradizione del design, e l’obiettivo principale era di raggiungere l’estrema leggerezza dell’oggetto’, dice Dante.

No alle fibra di carbonio o di compositi con schiume plastiche che creano i tanti problemi ambientali che ci affliggono, ma un oggetto in solido legno. Ecco come un materiale caldo, plasmabile, rinnovabile e assolutamente naturale ci aiuta a preservare la natura da cui proviene. La sfida di Lamm è ridurre lo spreco di materia prima. La risposta di dante Bonucelli è stata una nuova tecnica (patent pending) che utilizza diversi strati di legno di faggio. Ecco come nasce Wotu chiar.

Ecco i fogli ripiegati su se stessi e incollati a creare naturali tubi di legno. Così si crea un miglior rapporto tra quantità di materiale e comportamento strutturale e il minimo spreco di materiale. 

‘I nostri tubi “artificiali di legno” vengono prodotti da un’azienda che utilizza alberi provenienti esclusivamente da foreste certificate, gestite in modo corretto dal punto di vista ambientale e sociale’ aggiunge Dante Bonuccelli ‘i tronchi vengono sfogliati, modellati i tubi e giuntati mediante connessioni interne sempre in legno – tecnica sviluppata da Lamm in collaborazione con 3C di Avezzano (Aq) - [...] non ha trasporti intermedi, entra l’albero nella fabbrica ed esce la sedia. Il materiale che avanza viene bruciato creando  energia elettrica, che insieme ai pannelli fotovoltaici, garantisce circa il 90% del fabbisogno produttivo’.

Vota:
Cesar fa colpo con Elite, cucina classica dal cuor...
Gli eco-arredi Roche Bobois
 

Commenti 1

Ospite - Saverio il Martedì, 26 Ottobre 2010 14:08

Questo sembra veramente un bel materiale alternativo per costruire dei pezzi d'arredamento, ecologici per quanto e' possibile.

Questo sembra veramente un bel materiale alternativo per costruire dei pezzi d'arredamento, ecologici per quanto e' possibile.
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 20 Settembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo