IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Per una mini-cucina di classe, scegli Boffi

Scegliere una piccola cucina al giorno d’oggi può essere un’avventura complessa, perché bisogna scegliere oculatamente tra centinaia di offerte, materiali, design, avendo cura di risolvere tutti i problemi inerenti alla metratura e al prezzo. Tra le proposte atte a ottimizzare gli spazi nel particolare l’arredo della camera, questo tipo di mini-cucine e quelle con scaffali integrati, oppure con il tavolino sottopensile, adatte al soggiorno o all'open-space. La “Minikitchen” che Boffi propone da oltre 40 anni è un solo elemento il quale, come vediamo nella foto, può svolgere più funzioni e essere utile per l’ottimizzazione degli spazi così necessaria negli appartamenti in città. La favolosa Minikitchen rappresenta una grande impresa del design contemporaneo da raccontare: nel 1963, prima ancora di sbarcare sulla Luna, il designer Joe Colombo, con un guizzo di creatività futuristica, ebbe l’idea di raccogliere in meno di mezzo metro cubo tutte le capacità di una cucina: conservazione, cottura e lavaggio, li racchiuse felicemente all’interno di un mobile su quattro ruote, dotato di un’unica presa elettrica. [caption id="attachment_1658" align="alignright" width="200" caption="Mini-Kitchen di Boffi"] [/caption] La visione in formato mini-cucina di Colombo (cognome profetico), insieme a Boffi, azienda lungimirante che ne produrrà alcuni esemplari, prende una strada di successo, ed arriva addirittura a meritare mostre ed esposizioni permanenti tenute nei maggiori musei del mondo: subito impalma la medaglia d’oro alla tredicesima Triennale milanese, mentre già nel 1964 arriva al MOMA di New York. Oggi la “ Minikitchen” viene riproposta da Boffi in multistrato marino e Corian, ma conserva gli elementi fondamentali dei glorious '60: una piastra per cottura in vetroceramica, un minifrigo da 50 litri, il tagliere in legno massello e ovviamente le ruote girevoli. Cucina davvero compatta, può essere da parete o si può sistemare al centro della stanza, con soluzioni che permettono di avere tutto a potata di mano. Per le mini-cucine da mettere in soggiorno si possono comporre moduli libreria, guardaroba e anche porta-tv ed elettrodomestici ma mi raccomando: tutto mini e funzionale!
Vota:
Vivi la cucina tecnologica, vivi Twelve
Divano Sesam scompare ed appare
 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 22 Luglio 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo