IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Lavatrici e lavastoviglie

Attualmente il mercato italiano non offre gli apparecchi a "doppia alimentazione" ma è inevitabile che prima o poi si superi questo ostacolo: perciò in vista di lavori che vanno comunque fatti è previdente predisporre fin d'ora il collegamento di lavastoviglie e lavatrici direttamente anche ai tubi dell'acqua calda, di modo di poter poi predisporre lavaggi efficaci che non richiedono riscaldamento dell'acqua con la resisterza interna. Questo consente di ridurre notevolmente i consumi energetici e di far durare di più gli apparecchi.

Per risparmiare nei consumi vale sempre la regola d'oro di avviare i lavaggi solo a pieno carico, evitando le altissime temperature e i prelavaggi e, soprattutto, nelle ore notturne quando i consumi industriali sono al minimo. In questo modo si spende di meno e si contribuisce a ridurre i picchi delle ore di punta con un risparmio di energia effettivo. Fare lavaggi a oltre 70° è utile solo per disinfettare la biancheria dagli acari, dunque queste temperature vanno periodicamente utilizzate con questo scopo, altrimenti temperature intorno ai 50-60° saranno sufficienti e faranno durare di più i tessuti. In generale sostituire i detersivi correnti con quelli biologici (ce ne sono di molto efficaci a formulazione naturale) e la candeggina con gli sbiancanti all'ossigeno riduce l'impatto ecologico dei lavaggi e le conseguenze sulla nostra salute. Infatti giorno dopo giorno minuscoli residui di detersivi rimangono sempre sia sulle stoviglie che sui tessuti: noi li assorbiamo insieme al cibo e attraverso la pelle.

La buona abitudine di ridurne la dose e di preferire i tipi a base naturale minimizza l'accumulo nell'organismo di sostanze sintetiche e rende meno aggressivi i vapori degli elettrodomestici. Del resto la loro efficacia non ne risentirà dato che si può affermare senza tema di smentita che le lavatrici e le lavastoviglie funzionano al massimo del loro rendimento utilizzando solo la metà del detersivo indicato nelle istruzioni. Predisporre il dispositivo antiallagamento che previene perdite in caso di rotture del tubo di alimentazione. Per non restare esposti a campi elettrici, ioni positivi, vapori di detersivo prodotti dal loro funzionamento è preferibile attivare lavastoviglie e lavatrici solo quando si lascia la stanza. Per la stessa ragione durante o dopo il loro utilizzo è utile aerare brevemente per rinnovare l'aria.

Vota:
Consigli utili per la cucina
Pulire i tappeti

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 21 Luglio 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo