IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

La parete come quadro

II gioco di pareti decorate o affrescate in diverse tonalità crea nel­l'ambiente una particolare atmosfera. L'importante è tener conto del volume della stanza, della luce e dei materiali sui quali si vuole eserci­tare la propria fantasia.

C'è poi il gesso colorato che, liscio o spatolato, produce piacevoli  effetti. Può essere tinto a posteriori, ma è meglio mettere i colori in polvere nell'impasto prima di applicarlo sul muro. Una volta asciutto, lo si passerà con cera vergine per ottenere, attraverso la patinatura, una maggiore trasparenza e profondità. Il gesso è un materiale che ha il van­taggio di reagire all'umidità, quindi anche le tonalità del colore cambie­ranno di continuo con un risultato straordinario.

Si può giocare con sfumature che passano da un colore all'altro  con un piacevole effetto non finito, oppure utilizzare marcate campi­ture di colore creando alte zoccolature o finte boiserie volutamente old stile.

Se il gusto propende, invece, per la scelta di un arredamento molto funzionale, moderno, minimalista, si possono prendere come ispirazio­ne le geometriche composizioni cromatiche del pittore che diede origi­ne al movimento della Nuova Oggettività: Mondrian Pict; la parete si trasforma in una sorta di scacchiera formata da riquadri bianchi e riqua­dri colorati con tinte primarie: il giallo, il rosso e il blu.

All'interno del reticolo geometrico della parete possono trovare la loro collocazione elementi di arredo dalle ripetute forme geometriche: cubi e parallelepipedi bianchi o colorati che entrino a far parte della composizione.

Il miniappartamento è un modo di abitare giovane, dinamico e acco­ gliente, dove le pareti-quadro possono essere utilizzate per trasmettere questo stile di vita. Si ricorre a colori dinamici che evocano la vita, la  primavera, la gioia come l'arancio chiaro, il verde prato, il giallo gira­sole, il lillà e il celeste.

Questi colori non si mescolano e non si sfumano, ma si giustappon­gono uno all'altro in composizioni e campiture colorate a tinte piatte su sfondi a tinta unita, quali cerchi colorati, fiori stilizzati, rombi, riquadri e fasce variopinte.

L'effetto ottenuto è molto dinamico e movimentato che ben si addi­ce alle case giovani.

Vota:
Essent’ial: modi bio di vivere gli imbottiti
Le graniglie

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 26 Luglio 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo