IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Il colore dei muri

Mi affascina il modo i:n cui le cose avvengono. L'uomo ha iniziato a pitturare pareti dall'epoca in cui ha mosso i suoi primi passi su questo pianeta: le raffigurazioni rupestri risalenti al paleolitico portano a credere che la pittura abbia una storia di almeno cinquantamila anni e dai pigmenti si è passati a utilizzare combinazioni scientifiche di pigmenti, solventi e diluenti.

Se inizialmente si utilizzavano solo le tìnte primarie, l'invenzione dei coloranti ha reso possibile l'uso di molte variazioni di colore. Oggi si tende a usare diverse tonalità neutre o una sola cromia, su cui far risaltare tocchi di colore acceso. L'illuminazione e le trame materiche svolgono un ruolo importante: i colori mutano aspetto a seconda della qualità della luce e del materiale usato.

Come forma di rivestimento, la pittura presenta svariati vantaggi. Contribuisce a impermeabilizzare le superfici e a contrastare l'umidità. Non è molto costosa ed è facile da applicare (da un'indagine è emerso che negli Stati Uniti oltre il settanta per cento delle case viene dipinto personalmente dai proprietarii.

Vota:
I motivi grafici dei muri
Le mattonelle come rivestimento delle pareti

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 22 Novembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo