IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Collezione Albed: le porte d'arte di Karim Rashid

Partendo dall’'idea di eliminare la maniglia la collaborazione tra il designer  Karim Rashid e Albed, un marchio giovane e dinamico che ha scelto di investire in ricerca , è hanno dato vita a prodotti d’avanguardia. Le porte si distaccano dal concetto tradizionale per diventare oggetti d'arte! Albed presenta le prime porte di una linea in evoluzione, composta da Kart, Ring, Blow e Divy, ognuna porta reca in sè un segno che la rende unica. L'alluminio è il filo rosso della produzione Albed: così Rashid  ha disegnato un telaio che risaltasse e diventasse il punto focale, decorativo e "sensualmente minimalista", nelle parole dello stesso creativo. Kart è caratterizzata da un pannello in vetro trasparente e serigrafato, decorata da uno stipite ondulato in alluminio o in acciaio, che poggia direttamente sulla parete.  Ring è invece progettata per essere priva di telaio, caratterizzata da linee pure e morbide. Un foro circolare sostituisce la maniglia; un anello metallico,  se tirato, permette la chiusura/apertura della porta. In Blow la maniglia è concepita come una semi-ellisse che decora verticalmente un lato della porta. Esso è in definitiva sun istema d’apertura/chiusura bombato nella parte centrale e sottile agli estremi con la forma di un’onda. La struttura del pannello? In legno tamburato laccato, mentre il telaio è in alluminio.
Divy ha una superficie in vetro dai colori accesi, divisa in due parti separate da una lamiera d’alluminio con una maniglia integrata per dare alla porta una forma aerodinamica. La maniglia scompare tra le sezione dei pannelli: l’attenzione va tutta sulla porta e sui colori prescelti.
E a proposito di tonalità, l'intera collezione presenta colore molto forti, ma anche tonalità pastello lucide e bianco, nero, porpora scuro.
Complimenti a Albed per il coraggio di tali proposte e naturalemnte soprattutto a Karim Rashid.
Incredibilmente porta, viene da dire e da pensare, quasi accessi onirici per un'aldilà domestico in cui tutto è possibile, anche mangiare, dormire, lavarsi, amare, piangere e creare!
Vota:
Vista, il sistema di contenimento girevole
Al Salone del Mobile 2010 spicca Tonelli Design
 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 21 Luglio 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo