IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

CERAMICA, PARQUET, PORCELLANA O FIBRA DI VETRO? COME SCEGLIERE L’ARREDO BAGNO

CERAMICA, PARQUET, PORCELLANA O FIBRA DI VETRO? COME SCEGLIERE L’ARREDO BAGNO

Nel mercato esistono tantissime opzioni tra cui scegliere quando si tratta di pavimenti e rivestimenti.  Si può acquistare direttamente i prodotti online, oppure rivolgersi a degli specialisti in merito alle ceramiche e sanitari, come l’azienda Idrotermica Commerciale di Roma.

Per quanto riguarda le pavimentazioni, le tre tipologie più comunemente utilizzate sono: fibra di vetro, ceramica e porcellana.

Fibra di vetro



Il vetroresina è forte e leggero, può essere realizzato una grande varietà di forme e dimensioni per soddisfare qualsiasi esigenza del bagno, inoltre è relativamente poco costoso. Può essere rivestito in tanti colori diversi ed è spesso disponibile nella maggior parte dei negozi per la casa.

Un idraulico esperto, vi direbbe che la maggior parte delle vasche da bagno, oggi, sono realizzate in vetroresina e questo per una buona ragione. La fibra di vetro è molto facile da riparare se danneggiata  ed  è quasi sempre la scelta più economica. Il vetroresina necessita una pulizia costante indipendentemente dallo stile scelto.

Ceramica



Gli infissi in ceramica sono fatti di argilla cotta. Un apparecchio in ceramica è durevole e offre un buon isolamento termico, un vantaggio rispetto il vetroresina se utilizzato in una vasca da bagno o un lavandino.  La ceramica può essere sia smaltata che non, a seconda della vostra scelta. Una volta vetrata, è impermeabile. La ceramica può essere pulita con qualsiasi tipo di detergente da bagno standard e sono realizzati per durare a lungo.

Porcellana



Anche gli infissi di porcellana sono fatti in argilla cotta; si possono ritenere come un sottoinsieme degli infissi in ceramica. A differenza della ceramica però, sono realizzati da una speciale argilla raffinata che li rendono impermeabili senza il rivestimento in vetro. Hanno, di natura, un aspetto traslucido come un vetro lattiginoso e sono molto resistenti; possono inoltre essere colorati con smalto proprio come la ceramica.

Vota:
Arredo bagno: scelta di qualità
Il tessuto più morbido

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 24 Novembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo