IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Caro diario versione 2.0: la scrivania col laptop incorporato

Novità controversa dall'Olanda, la patria di molti eccentrici e stimolanti designer giovanissimi e rampanti. Cos'è questo oggetto d'arredo che sembra un laptop ma in realtà è una scrivania in legno con pc incorporato? Questo prodotto, fatto di un massello leggero, può arredare in puro stile country-chic. O country-kitsch, se i vostri gusti non sono in linea con questo prodotto. Dear Diary 1.0 è un progetto nato dalla mente di Marlies Romberg, fresca diplomata alla Utrecht School of Arts in Olanda. Nostalgica dell'ultima ora, la designer olandese si è sbizzarita ad applicare la sua sete di antico e di materiali naturali alla fredda estetica che solitamente è associata all'acciao e all'alluminio delle nuove tecnologie, per non parlare di materiali plastici e poliuterani. Ma cosa ha fatto di tanto strabiliante la nostra Marlies? Laser alla mano, ha letteralmente intagliata un’intera postazione tecnologica, immettendo il tutto però all’interno di una scrivania old style.

La tendenza del design moderno si rimpasta in nuove forme di modernariato: così la forma e l'estetica oltre a cercare di spingersi oltre le barriere del conosciuto tecnologico oppure a navigare sugli orizzonti creativi della ricombinazione di materiali poveri o ultratecnologici, va anche a celebrare un auspicato ritorno all' 1.o, l'era dell'analogico, precedente all'attuale progresso informatico. Forse l'opera è discutibile, a molti non piacerà, ma bisogna dire che allora in questa sua provocazione la designer ha centrato nel segno. A prescindere dalle intenzioni della Romberg, potrebbe piacervi questo monumento al passato da mettere in casa? Lo vedrei bene in un bar sofisticato, e credo che questo prodotto potrebbe essere appetibile per locali con tendenze geek oppure per ultrasofisticati loungebar a tema. Oppure sul mercato eccentrique francese o londinese. Per amanti delle follie del design e con un occhio al 1.0 quasi digitale. Il design di molte delle periferiche anni '80 erano veramente enormi rispetto ad oggi, e forse si potrebbe riciclarle veramente come contenitori.

Vota:
Infissi in legno arrredi Fiorelli: finestre e serr...
La Puglia nel fotovoltaico
 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 22 Novembre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo