IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Cantando nel bagno di colore di Zucchetti

Cantando nel bagno di colore di Zucchetti
Il colore: la passione di un emozione che Zucchetti conosce bene e trasferisce nelle sue creazioni! Personalizzazione altissima data da un senso cromatico unico per il tuo bagno e di conseguenza per la tua casa.

Spazio che canta nel colore una precisa disposizione di animo, un senso di liberazione e di bellezza, insieme ad una intimità mitica!
Decidere della tua casa vuol dire sicuramente colorarla come vuoi!

Equazione di cromie allora potremmo azzardarci a chiamare il bagno Zucchetti Isy che vanta una gradazione cromatica eccellente la quale va dal chiaro allo scuro.

E con esso così come in natura la tonalità ci da un senso di pace o di tristezza, una nota di fugace gioia oppure un senso di luce, l'azienda Zucchetti oggi guarda al colore come una partitura di stati d'animo, modulando una serie davvero ampia di finiture, le quali rispondono alle esigenze del vivere contemporaneo e del cliente.

Anche la rubinetteria per Zucchetti va oltre la funzionalità nuda e crude e diventa  decoratività in grado di dare personalità ad ogni spazio.

Disponibili  Isy, disegnata da Matteo Thun con Antonio Rodriguez nei colori bianco, in nero e lussurreggiante rosso Madras!
Purezza e linearità formale per il primo miscelatore al mondo con cartuccia a scomparsa!

Pan è stato invece disegnato da Ludovica+Roberto Palomba  nei colori bianco e nero opaco. Collezione trasversale e versatile si adatta come un guanto nelle sue geometrie ai bisogni estetici e funzionali del cliente.


Il bagno Faraway, sempre disegnato da Ludovica+Roberto Palomba  è in bianco e vede protagoniste la verticalità dei corpi-rubinetto che si fondono ad una morbidezza  nei raccordi spigolo-raggio. Esperienza e viaggio, oltre la ritualità del bagno, far away, appagarsi nell'orizzonte che scappa.
Vota:
La magia della luce e la comodità delle sedute: Pe...
Camerette Promemoria: la fantasia e il sogno al po...
 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 17 Ottobre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo