IlMondoDellaCasa

Portale dedicato al Mondo della Casa: tutto quello che riguarda il fantastico mondo dell'abitazione e del focolare domeitico.

Armi che diventano mobili grazie a Mati Karmin

Armi che diventano mobili grazie a Mati Karmin

Collezione di mobili e complementi di arredo ricavati da un'arma da guerra? Riuso pacifico di materiale bellico, ovvero le bombe navali, è quello proposto da uno dei più famosi scultori estoni, Mati Karmin.

L'idea di riciclo creativo proposta da Karmin poggia concretamente su un concept di grande magia evocativa e profondo significato: gli oggetti nati per essere strumenti di distruzione e di morte diventano accessori per la casa, esteticamente incredibili e pregevoli.

Una rivoluzione  ed una forma estrema di “metamorfosi concettuale”: certo bisogna anche avere coraggio a dormire in  un letto realizzato dal metallo corroso e ossidato di una “vecchia” bomba, ma Karmin realizza pezzi d'arredo davvero affascinanti.

Lo scultore estone  ha dunque prodotto una collection invidiabile  di stufepoltronecullecarrozzine per neonatilettiacquari e tanti altri complementi e accessori con cui riempire e decorare gli interni delle nostre case.

Tre le tipologie di bombe usate: due modelli fabbricati in Russia a cavallo tra gli anni Quaranta e Cinquanta e utilizzati per colpire i sottomarini nemici e un modello di fabbricazione russa e tedesca dagli anni Sessanta, del diametro di circa 90 cm e il peso di circa 1 tonnellata.

Dopo un passeggiata all’incirca 5 anni prima lungo la costa della piccola isola di Naissaar, a nord-ovest di Tallinn, ossia la capitale dell’Estonia il cinquantenne scultore proveniente da una terra così interessante oggi come produzione artistica (l'Estonia, per l'appunto) ha ideato l’idea di una collezione di arredi basata su quel che resta di bombe navali.

Fino ai primissimi anni Novanta, l’isola era stata un importante avamposto militare sovietico.

Abbandonando la base, i sovietici dovettero distruggere tutte le bombe marine:

proprio da quello spettacolo orribile di resti e involucri sulla spiaggia nacque il desiderio di Karmin di creare MarineMineMine Forniture, una collezione di arredi funzionali che rievoca la storia estone della seconda metà del XX secolo.

Vota:
Normal: piccolo grande bagno
Ark: il futuro dell'abitare è già qui
 

Commenti

Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 21 Luglio 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

banner-scrivi-artioclo